Animali

Animali, l'(ex) elefante più solo al mondo è arrivato nella sua nuova casa

Condividi

Kaavan, l’elefante ormai conosciuto come “il più solo al mondo” per la sua vita passata sempre in gabbia, è finalmente arrivato in Cambogia, dove si riunirà ad altri della sua specie.

L’elefante solitario del Pakistan Kaavan è arrivato in Cambogia  con un aereo cargo, pronto a iniziare una nuova vita con i suoi compagni pachidermi in una riserva naturale, il culmine di anni di campagna per il suo trasferimento da parte degli ambientalisti e di personaggi famosi, tra cui la cantante americana Cher.

 


Cher era sull’asfalto dell’aeroporto della seconda città più grande della Cambogia, Siem Reap, per salutare Kaavan ed è stata fotografata con occhiali da sole, maschera nera e giacca bianca mentre incontrava i veterinari che accompagnavano l’elefante, che ha compiuto il lungo viaggio in un container su misura .

Animali, l’elefante più solo al mondo potrà finalmente trovare nuovi amici

L’organizzazione per il salvataggio degli animali Four Paws ha detto che Kaavan aveva altri 90 minuti di macchina davanti e probabilmente sarebbe arrivato al santuario dopo il tramonto, quindi sarebbe stato rilasciato martedì alla luce del giorno.

 


Kaavan stava mangiando, non era stressato, dormiva anche un po, in piedi appoggiato al muro della cassa. Si comporta come un Frequent Flyer “, ha detto Amir Khalil, un veterinario Four Paws.

Il volo è stato tranquillo, che è tutto ciò che puoi chiedere quando trasferisci un elefante su un aereo.”

 


Cher aveva scritto canzoni che premevano per la liberazione di Kaavan dalle condizioni cupe e isolate dello zoo di Islamabad e aveva trascorso gli ultimi giorni con lui in Pakistan.

Animali, elefante festeggia i 5 anni di libertà con una torta speciale VIDEO

La pluripremiata cantante ha collaborato con una troupe cinematografica per documentare la storia di Kaavan e ha detto di essere orgogliosa di essere parte di uno sforzo per liberare un elefante che è stato incatenato a un capanno per 17 anni.


Decine di addetti alla fauna selvatica ed esperti guidati da Four Paws hanno usato un argano e una fune per tirare l’elefante sedato nella cassa prima che fosse caricato sull’aereo cargo di costruzione russa.

I custodi di Kaavan hanno portato più di 200 kg (441 libbre) di cibo tra cui banane e meloni per tenerlo impegnato nel suo viaggio.

(Visited 36 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago