Documentari Animali

Lo Scorpione giallo israeliano, uno degli animali più velenosi al mondo

Condividi

Lo scorpione giallo (Leiurus quinquestriatus (Ehrenberg, 1828)) è una specie di scorpione della famiglia dei Butidi.

L. quinquestriatus misura sino a 10 cm di lunghezza. È di colore giallo e presenta una coda sottile che talora termina con una striscia nera (questo dettaglio non è costante, il che può porre talora qualche problema di identificazione).

È diffuso negli ambienti desertici di una fascia compresa tra il Nord Africa e il Medio Oriente (Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Etiopia, Somalia, Ciad, Mali, Niger, Sudan, Turchia, Iraq, Siria, Israele, Giordania, Libano, Kuwait, Oman, Qatar, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Yemen)

Il veleno di questa specie è un potente cocktail di neurotossine, con un valore di LD50 di 0,16 – 0,50 mg/kg.
La puntura di L. quinquestriatus è estremamente dolorosa, ma fortunatamente nella maggior parte dei casi non letale, tranne che in casi particolari: bambini, soggetti debilitati o cardiopatici. Esiste inoltre il rischio di reazioni anafilattiche anche serie. Nei casi letali la causa finale di morte è l’edema polmonare.

Uno dei componenti del veleno, il peptide clorotossina, ha mostrato di possedere un potenziale ruolo nel trattamento di alcuni tumori cerebrali dell’uomo

(Visited 719 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago