AttualitàPolitica

Elezioni suppletive 2020: dopo Napoli al voto Roma e Terni

Condividi

Elezioni. Dopo l’elezione a senatore del giornalista Sandro Ruotolo, al posto dello scomparso Franco Ortolani (M5s), tocca ora agli abitanti di Roma e Terni eleggere un deputato per il seggio lasciato vacante da Paolo Gentiloni (PD) dopo la nomina a Commissario europeo, e un senatore per il seggio lasciato vacante da Donatella Tesei (Lega Nord), eletta Presidente della Regione Umbria.

Lo scorso 23 febbraio 2020 Napoli ha eletto Sandro Ruotolo senatore per il collegio Campania 7

Roma il 1 marzo 2020 si elegge un deputato per il collegio Lazio 1

Terni l’8 marzo 2020 si elegge un senatore per il collegio Umbria 2

Ecoreati, a Roma grazie alle fototrappole 240 sanzioni per gli incivili

Elezioni suppletive per la Camera a Roma

Domenica 1 marzo nella Capitale, per eleggere il sostituto di Gentiloni nel collegio di Roma centro si sfideranno:

per il centrosinistra il Pd candida il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri;

per il centrodestra Fratelli d’Italia candida Maurizio Leo;

Il movimento 5 stelle candida Rossella Rendina;

Il popolo della Famiglia candida il leder del movimento cattolico Mario Adinolfi;

Il movimento paneuropeo ambientalista Volt candida Luca Lo Muzio.

A Roma il primo Festival del giornalismo ambientale: informazione e formazione. Programma

Elezioni suppletive per il Senato a Terni

Il centrosinistra candida l’ex dirigente scolastico Maria Elisabetta Mascio;

La coalizione di centrodestra, candida Valeria Alessandrini;

Il movimento 5 stelle candida Roberto Alcidi.

Il clima nel piatto, come i cambiamenti climatici influenzano l’alimentazione

“Il risultato importante a Napoli delle elezioni a senatore di Sandro Ruotolo è la dimostrazione che, nonostante un’affluenza alle urne molto bassa, che però è tipica di tutte le elezioni suppletive a cominciare dal 1994 quando c’era il mattarellum, c’è però la possibilità di una società civile che cerca candidature prestigiose indipendenti che sono attente ai temi non solo dell’ambiente ma anche della solidarietà e della difesa dei diritti dei cittadini  – ha detto il Presidente della Fondazione UniVerde, Alfonso Pecoraro Scanio, ricordando l’importante iniziativa ‘Mangiare Sano’ svolta insieme alla senatrice Loredana De Petris e Sandro Ruotolo.

“Questo – ha aggiunto Pecoraro – vale anche per la candidatura di Gualtieri a Roma, un candidato che è l’attuale Ministro dell’Economia ma che si è subito distinto nell’andare dai vertici dell’Unione Europea a chiedere che tutti gli investimenti ‘green’ fossero tolti dal patto di stabilità: quindi gli investimenti green quelli per la transizione energetica, per l’efficienza energetica, per il rinnovo di tutto il nostro parco edilizio, per la mobilità sostenibile diventassero elementi di rilancio dell’economia per creare lavoro. Ecco perché – conclude – mi auguro che dopo l’ottimo risultato a Napoli del 23 di febbraio, il primo marzo cittadini di Roma possano eleggere una persona di valore come Gualtieri nuovo deputato della Capitale”.

 

Photo by Element5 Digital on Unsplash

(Visited 226 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago