Home Attualità Salute Umbria, #HealthInfluencer: gli studenti delle scuole superiori diventano promotori attivi di salute

Umbria, #HealthInfluencer: gli studenti delle scuole superiori diventano promotori attivi di salute

Umbria, #HealthInfluencer gli studenti delle scuole superiori diventano promotori attivi di salute

Un laboratorio di idee, un bando, un nuovo modo di concepire la promozione della salute, che coinvolge le scuole secondarie di secondo grado umbre.

 

E’ nato in Umbria #HealthInfluencer, il nuovo laboratorio di idee che chiama gli studenti delle classi seconde, terze e quarte di tutte le scuole secondarie di secondo grado, a diventare promotori attivi di salute.

Il tema su cui si vuole riportare l’attenzione dei giovani è quello delle dipendenze e dell’uso di sostanze psicoattive, ma le modalità di approccio cambiano per farsi più vicine alle nuove generazioni.

L’iniziativa, infatti, vuole fornire ai ragazzi competenze di comunicazione efficace lasciando loro il ruolo di protagonisti consapevoli nelle scelte legate ai temi di salute.

Il progetto prevede la realizzazione di piccoli prodotti multimediali e si concluderà con le premiazioni, in programma il prossimo 18 maggio, in occasione della prima “Giornata regionale contro la droga istituita lo scorso 3 agosto (legge regionale n. 14).

Il progetto, finanziato dalla Regione Umbria, è stato promosso e organizzato dalla Rete di Promozione della salute della USL Umbria 1 quale soggetto capofila, con il supporto dei servizi delle Dipendenze e della Qualità e Comunicazione della USL Umbria 1, del CERSAG (Centro Regionale per la Salute Globale), del servizio di Sorveglianza e promozione della salute della USL Umbria 2, e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale (USR) per l’Umbria e della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica (Villa Umbra).

Il bando, presentato dall’Ufficio Scolastico Regionale il 25 gennaio, è aperto a tutte le scuole secondarie di secondo grado della regione.

Gli istituti interessati dovranno presentare la propria adesione entro il 15 febbraio 2023 secondo le modalità indicate nel bando stesso.

Il concorso

Agli studenti si propone di realizzare spot video e prodotti multimediali della durata massima di 1 minuto e 30 secondi

Gli elaborati dovranno essere presentati entro il 31 marzo 2023 e saranno valutati da una apposita commissione

Premi

Gli autori dei tre progetti vincitori avranno la possibilità di editare, insieme a professionisti del settore, il proprio elaborato, in uno studio audio-video professionale presso la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

I prodotti realizzati diventeranno poi i video ufficiali della campagna di comunicazione della Regione Umbria contro l’uso di sostanze stupefacenti.

Le premiazioni si svolgeranno il 18 Maggio, in occasione della ‘Giornata regionale contro la droga’

Tutte le info su #HealthInfluencer – USL Umbria 1

Articolo precedenteProvincia di Terni: 28 milioni di euro per strade, ponti e cavalcavia
Articolo successivoViolenza ostetrica, Bubba: “Scardinare stereotipi che imprigionano donne”