Breaking NewsSport

MILAN-ARSENAL: PROBABILI FORMAZIONI. DIRETTA TV STREAMING

Condividi

Milano. Super sfida questa sera a San Siro dove il Milan affronterà l’Arsenal nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. Partita che sulla carta è certamente ostica per i rossoneri, nonostante i londinesi stiano attraversando un periodo negativo. L’Arsenal infatti è reduce da quattro sconfitte consecutive tra campionato, Europa e coppa inglese. Non si fida però Gattuso, dall’alto della sua esperienza in campo europeo, e predica calma: ” L’Arsenal ha dei problemi, ma sulla carta è più forte di noi – ha detto – Dovremo farli correre. Sono una squadra in difficoltà, ma ha grandissimi campioni e ha segnato 18 gol in Europa League. C’è grandissimo rispetto, noi dobbiamo fare una grande prestazione. Era tanti anni che il Milan non viveva una serata del genere. A parte Biglia e Bonucci la squadra ha poca esperienza. Ci serve per alzare l’asticella. Non dobbiamo spaventarci dei 70mila e giocare con le grandissime qualità che abbiamo. Viviamola con grande gioia“. E’ toccato anche ad Arsene Wenger  analizzare in conferenza stampa la partita con il Milan: “Non siamo in un buon momento ma dobbiamo rimanere uniti e uscirne come squadra” ha detto il manager dei Gunners. “Abbiamo bisogno di pensare positivo. Col Milan sarà una sfida tosta, una sfida combattuta, dobbiamo lottare fino in fondo per passare il turno“.

Formazione tipo per il Milan di Gattuso: Cutrone unica punta con Suso e Calhanoglu sui lati. In difesa, davanti a Gigio Donnaruma, ci saranno Calabria-Bonucci-Romagnoli-Rodriguez. Wenger punta sul 4-3-2-1 con Wilshere a centrocampo. Indisponibili Lacazette per infortunio, e Aubameyang non selezionabile per l’Europa League.

 

19.00 Milan – Arsenal (diretta tv esclusiva Sky)

CLICCA SUL LINK PER SAPERNE DI PIU’ SULLO STREAMING:

https://www.teleambiente.it/streaming-senza-pagare/

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu; All.: Gattuso.

ARSENAL (4-3-2-1): Ospina; Chambers, Koscielny, Mustafi, Kolasinac; Ramsey, Xhaka, Wilshere; Mkhitaryan, Ozil; Welbeck; All.: Wenger.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago