Home Animali Trentino, stop ai cani alla catena: multe fino a 800 euro

Trentino, stop ai cani alla catena: multe fino a 800 euro

Trentino, stop ai cani alla catena: multe fino a 800 euro

La Legge ha sostituito il vecchio provvedimento del 2012 sugli animali d’affezione.

A partire da oggi, in Trentino, chi tiene i cani alla catena potrà ricevere una multa tra i 400 e gli 800 euro. A prevederlo è la Legge approvata dal Consiglio della Provincia Autonoma di Trento con 20 voti favorevoli e 9 astenuti. Il provvedimento voluto da Claudio Cia, consigliere provinciale di Fratelli d’Italia, ha modificato la Legge provinciale del 2012 sugli animali d’affezione.

Tra le altre Regioni e le Province Autonome che hanno cancellato già una pratica barbara, ci sono Lazio, Campania, Umbria, Marche, Emilia-Romagna, Abruzzo, Puglia, Lombardia e Veneto.

Articolo precedenteGreenpeace posiziona una bandiera della pace sul gasdotto Nord Stream. Il video
Articolo successivoUe, addio alle bustine di zucchero nei bar