Home Attualità Inquinamento Salvamare collection, il costume che aiuta a rimuovere i rifiuti dal mare

Salvamare collection, il costume che aiuta a rimuovere i rifiuti dal mare

salvamare costumi ogyre rifiuti marini

Corona collabora con Ogyre nel progetto Salvamare collection, costumi da uomo e da donna il cui acquisto contribuirà a raccogliere rifiuti marini.

Da Corona arriva il progetto il progetto Salvamare, sviluppato in sinergia con Ogyre: una collezione di costumi da uomo e da donna che contribuirà a raccogliere i rifiuti in mare.

Si tratta di una collezione composta da costumi da bagno (nelle versioni uomo e donna) e una bag acquistabili online su Ogyre.com, prodotti anche con la plastica raccolta dal mare. Nelle prossime settimane, in esclusiva, sarà possibile acquistare la collezione anche in alcuni tra i più iconici locali sulle spiagge italiane.

 


L’acquisto di ogni articolo della collezione Salvamare contribuisce alla raccolta di 2 kg di rifiuti marini, equivalenti al peso di 200 bottiglie di plastica supportando i pescatori che ogni giorno recuperano rifiuti in mare.

Prima piattaforma globale che punta a ripulire i mari dai rifiuti grazie all’aiuto dei pescatori insieme a persone e aziende, Ogyre dà a tutti la possibilità di contribuire per la tutela del mare, supportando in modo diretto uno o più pescatori, finanziando progetti di sostenibilità oppure acquistando prodotti in plastica rigenerata.


Per questo il marchio di AB InBev ha deciso di collaborare con la piattaforma aiutando i pescatori a riportare a riva i rifiuti di plastica, per poi pagarli come se fosse pesce e infine trasformandoli una collezione beachwear.

Articolo precedenteClima, il circolo vizioso dei condizionatori e del riscaldamento globale
Articolo successivoRoma, fa troppo caldo: i netturbini vogliono una pausa di 10 minuti ogni ora