Roma e Dintorni

ROMA, CONVEGNO POLITICHE ABITATIVE. “POVERTÀ E SENZA CASA, IL GRIDO CHE SALE DALLA CITTÀ”

Condividi

Roma. Presso la Pontificia Università Antonianum, in Via Merulana 124 una giornata di riflessione e proposte sulle politiche abitative a Roma. Il Convegno è stato organizzato dai Sindacati Sunia, Sicet, Unione Inquilini; dall’Alleanza contro la povertà e dall’associazione Action.

L’apertura dei lavori sarà effettuata da Mons. Paolo Lojudice con la relazione introduttiva di Emiliano Guarneri di Sunia: nel corso della giornata  cinque approfondimenti su alcune delle maggiori criticità che affliggono il diritto all’abitare:

-Il primo focus sulle disuguaglianze metropolitane e sull’alleanza contro la povertà;

– il secondo sulle occupazioni abitative, Action;

-il terzo sul patrimonio pubblico, Osservatorio Casa Roma;

– il quarto focus si soffermerà sugli sfratti e sulla precarietà abitativa, Unione Inquilini;

-l’ultimo intervento casa e immigrazione, Comunità di S. Egidio.

Intervista a Paolo Ciani, Consigliere Regionale e membro della Commissione politiche abitative e al Monsignor Paolo Lojudice, Vescovo Roma Sud.

 

 

 

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago