Continua la battaglia contro la plastica monouso e arriva il divieto anche in Inghilterra: basta a cannucce e cotton fioc. “Il governo è fermamente impegnato ad affrontare la devastazione ambientale causata dalla plastica monouso”, George Eustice, segretario per l’ambiente.

In Inghilterra è entrato in vigore il divieto di cannucce di plastica monouso, bastoncini per mescolare liquidi e cotton fioc. La misura, originariamente prevista per l’inizio di aprile, rende illegale per le imprese vendere o fornire questi articoli.

Le persone in Inghilterra usano circa 4,7 miliardi di cannucce di plastica, 316 milioni di bastoncini per mescolare liquidi in plastica e 1,8 miliardi di cotton fioc ogni anno. Un’esenzione consentirà a ospedali, bar e ristoranti di fornire cannucce di plastica a persone con disabilità o condizioni mediche che le richiedono.

Plastica monouso, l’Italia verso il divieto per i palloncini e i bicchieri

Il segretario per l’ambiente George Eustice ha detto che il governo è “fermamente impegnato” ad affrontare la “devastazione” ambientale causata dalla plastica monouso. Gli attivisti hanno accolto favorevolmente la decisione ma hanno detto che questi articoli costituivano solo una “frazione” dei rifiuti di plastica che sporcano l’ambiente.

Sion Elis Williams, di Friends of the Earth, ha detto che i ministri “devono fare di più forzando un allontanamento da tutti i materiali monouso a favore di alternative riutilizzabili“. Tatiana Lujan, dell’ente benefico per il diritto ambientale ClientEarth, ha detto che cannucce, cotton fioc sono “alcune delle plastiche più inutili” e il divieto è stato “un gioco da ragazzi” e che paesi come Irlanda e Francia hanno “mostrato molta più ambizione” con obiettivi su imballaggi riutilizzabili e sistemi di restituzione dei depositi.

Rifiuti, creato un enzima che “mangia” le bottiglie di plastica

Eustice ha detto che il governo sta “costruendo piani” per un sistema di restituzione dei depositi al fine di incoraggiare il riciclaggio di contenitori per bevande monouso. Diverse catene di ristoranti nazionali avevano abbandonato le cannucce di plastica già prima che il divieto fosse annunciato.

Sostenibilità, niente più buste di plastica nelle scatole di mattoncini Lego

Articolo precedenteCovid-19, scoperti due super anticorpi che ne bloccano l’attacco
Articolo successivoCoronavirus, Regione Lazio stanzia 2,5mln per ricerca di un farmaco ‘cura’