Cronaca

Addio Massimo Bordin, morta la voce storica di Radio Radicale

Condividi

Accogliamo la notizia della morte di Massimo Bordin con tristezza e amarezza.

La nostra emittente Teleambiente trasmette quotidianamente dalle 7.30 alle 9.00 la sua rassegna stampa. Ci mancherà quella voce inconfondibile ma soprattutto quella tagliente analisi che poteva fare con pochissime parole mentre leggeva un articolo.

“Stampa e regime” cosi si chiama la rassegna stampa di Radio Radicale è parte integrante della crescita di tutti i giornalisti italiani e di chi vive il mondo dell’informazione.

Puoi anche non condividere le scelte del partito dei Radicali ma Radio Radicale è diventata ormai parte integrante della democrazia del nostro paese.

Massimo Bordin e cosi tutta Radio ha contribuito ad aumentare il livello di conoscenza nel nostro paese.

La redazione di Teleambiente si stringe ai familiari e a tutti i colleghi di Radio Radicale.

Ciao Massimo! Continueremo a lottare.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago