Ecco perché anche in Italia è importante la piantagione degli alberi. La video-intervista

Gli alberi sono i nostri principali alleati contro i cambiamenti climatici. Ma quanto costa mantenerli? Entro il 2024, in Italia, come disposto dal PNRR, se ne pianteranno davvero oltre 6 milioni? Tutte le risposte nello “Speciale Teleambiente”.

C’è chi ne vuole un milione, chi 60 milioni e chi un miliardo. Gli alberi sono i migliori alleati dell’uomo per contrastare i cambiamenti climatici. Oltre ai proclami, spesso inattesi o irrealizzabili, la piantagione dei polmoni verdi del pianeta Terra richiede competenze specifiche e un progetto a lungo termine. Ma cosa c’è dietro la messa a dimora di un albero?

Dietro la messa a dimora di un albero non c’è solo l’acquisto e la piantagione dell’albero, questa è la prima fase, cioè la sua collocazione in un luogo fisico in cui esso dovrà crescere. In realtà, dietro la messa a dimora di un albero ci sono una serie di cure culturali che, con estati siccitose imputabili ai cambiamenti climatici, dovrebbero proseguire per almeno sei anni“, ha spiegato a Teleambiente Roberto Diolaiti, presidente dell’Associazione “Pubblici Giardini”.

Che poi ha aggiunto: “Teniamo presente che quando parliamo di alberi ci riferiamo a esseri viventi che devono sottostare a dei cicli di vita con tempi di crescita di un certo tipo“.

Intanto, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) ha l’obiettivo di piantare oltre sei milioni di alberi entro il 2024 lungo tutta la Penisola, da Milano a Roma, da Napoli a Palermo, da Sassari a Cagliari, così da contrastare la crisi climatica, l’inquinamento atmosferico e la perdita di biodiversità.

Ma si arriverà davvero a quota sei milioni di alberi entro i prossimi due anni? Realtà oppure utopia? E alle Amministrazioni Comunali quanto costa, in termini economici, mantenere un acero, un cipresso o un pino? Tutte le risposte nello “Speciale Teleambiente” dedicato agli alberi.

 

Previous articleLombardia, piante di castagno ancora in fiore a settembre a causa del clima impazzito
Next articleSamantha Cristoforetti mangia insetti nello Spazio: “Fatelo anche voi”. Il video