Francia, morta la balena Beluga da una settimana nella Senna. Il video

269
0

Il cetaceo è deceduto durante le operazioni di salvataggio a causa delle condizioni di salute precarie. 

È morta la balena Beluga intrappolata da oltre una settimana nella Senna, in Francia. Il cetaceo si è spento dopo le operazioni di soccorso che nella notte hanno coinvolto 24 sommozzatori, un team di medici veterinari e l’organizzazione non governativa “Sea Shepherd France“.

Ed è stato proprio lo staff dell’organizzazione no-profit ad annunciare sui social la morte del mammifero marino: “È con il cuore a pezzi che annunciamo che la balena Beluga non è sopravvissuta alla rischiosa traslocazione verso il suo habitat naturale. A seguito del peggioramento delle sue condizioni di salute, i medici veterinari hanno deciso di praticarle l’eutanasia“.

L’animale prima è stato sollevato con una gru, attraverso una grande rete, e poi è stato messo in un camion refrigerato. Il mezzo di trasporto è partito, infine, verso le coste d’Oltralpe. Proprio qui, in un porto vicino al Canale della Manica, il cetaceo sarebbe dovuto restare in osservazione per tre giorni.

Entro la settimana, invece, la balena Beluga sarebbe dovuta tornare in mare aperto, così da abbandonare la Francia, anche se gli animalisti già temevano per la sua sorte a causa delle condizioni di salute precarie.

All’eccezionale operazione di salvataggio, ha partecipato anche una folla di curiosi, in apprensione per il gigante buono del pianeta Blu.

Articolo precedenteMigliaia di moscerini invadono Orbetello: “Colpa dei cambiamenti climatici”
Articolo successivoIncendi, ecco i migliori strumenti per il monitoraggio di boschi e foreste. Il video