Migliaia di moscerini invadono Orbetello:

L’invasione degli insetti sta provocando anche un danno economico: alcuni ristoranti chiudono alle 21 perché è impossibile cenare all’aperto. 

Sono migliaia i moscerini che stanno invadendo la città di Orbetello, in provincia di Grosseto, in Toscana. A causare il fenomeno sarebbero le alte temperature, il caldo estremo e l’umidità delle ultime settimane. Gli abitanti del piccolo Comune dell’Argentario sono disperati. Già, perché fare una passeggiata serale lungo la laguna è ormai impossibile, così come è complicato cenare all’aperto. Proprio per questo alcuni ristoranti di Orbetello stanno abbassando le saracinesche attorno alle 21.

Secondo gli esperti, la recente ondata di calore ha causato uno sconvolgimento nell’ecosistema della zona umida. Rane, pipistrelli e uccelli, che sono i predatori naturali degli insetti, hanno preferito abbandonare il territorio, così da dare il via alla moltiplicazione dei moscerini.

Intanto, secondo i ricercatori, l’invasione degli animali appartenenti all’ordine dei Ditteri potrebbe arrivare anche a Roma. Proprio per questo molti Comuni italiani stanno correndo al riparo per sfuggire all’ennesimo disastro causato dalla mano dell’uomo.

Articolo precedenteTermovalorizzatore a Roma: Gualtieri, Conte e Calenda litigano su Twitter
Articolo successivoFrancia, morta la balena Beluga da una settimana nella Senna. Il video