Maltempo a Ischia, frana investe casa: un morto accertato. Il video

A confermare la notizia della prima vittima accertata è stato il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi. Legambiente: “Il clima sta cambiando”.

Continua il maltempo in Campania. A Casamicciola Terme, sull’Isola di Ischia, una frana ha investito una casa, provocando una tragedia.

Il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha confermato che la colata di fango ha causato almeno una vittima.

Sono otto i morti per la frana di Ischia con i soccorritori che lavorano in condizioni difficili. Se curata e protetta, l’Italia è il Paese più bello del mondo“, aveva dichiarato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini.

Al momento, da tutte le Istituzioni coinvolte, non abbiamo segnalazioni di morti accertate, non sono stati recuperati cadaveri“, aveva sottolineato, invece, il prefetto di Napoli, Claudio Palomba.

Intanto, il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, ha affermato che le persone disperse sono 12. La famiglia con un neonato considerata scomparsa, invece, è stata rintracciata. Oltre 100 cittadini sono isolati in appartamenti senza acqua e luce. Proprio per questo i Vigili del Fuoco sono ancora in campo per portare i primi soccorsi.

Cari concittadini, a causa delle avverse condizioni meteo e dei pesanti danni che si sono già verificati nel Comune di Casamicciola Terme vi chiedo di rimanere nelle vostre abitazioni e di non mettervi in movimento. Vi comunicherò in seguito l’evolversi della situazione. Grazie per la responsabile collaborazione“, ha scritto sui social Enzo Ferrandino, Sindaco di Ischia.

Frana a Ischia, Legambiente: “Il clima sta cambiando”

La tragedia che ha colpito l’Isola di Ischia è l’ennesima conferma della crisi del clima. “Ringraziamo i volontari, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e tutti coloro che, fin dalle prime ore del mattino, si stanno sporcando le mani per soccorrere le persone e salvarle dal fango“, ha scritto in una nota Legambiente.

Che poi ha sottolineato: “Una cosa, però, ci insegnano la pioggia e il fango caduti sull’Isola Verde: il clima sta cambiando, ormai è un dato di fatto, eppure l’Italia continua a essere impreparata con amministratori e cittadini lasciati spesso soli a fronteggiare impatti di questa dimensione dovuti in primis ai cambiamenti climatici che amplificano gli effetti di frane e alluvioni e che stanno causando danni al territorio e alle città, mettendo in pericolo la popolazione“.

Articolo precedenteAddio a Irene Cara, voce e volto di “Flashdance”
Articolo successivoRoma, “Non una di meno” invade la Capitale contro la violenza sulle donne