AttualitàInquinamento

Usa, Biden: “dal 2030 il 50% dei veicoli prodotti e venduti sarà elettrico”

Condividi

Il Presidente Usa, Joe Biden, firma l’ordine esecutivo per rendere elettrica la metà di tutti i nuovi prodotti entro la fine del decennio.

Sto proseguendo con l’impegno di invertire il miope ritiro degli standard di emissione ed efficienza per i veicoli  della precedente amministrazione – annuncia  Biden – e lo sto facendo con il sostegno dell’industria automobilistica”.

Le nuove misure per il settore dell’automotive negli USA prevedono standard prestazionali che devono andare di pari passo con l’impegno vincolante di rendere elettrici, a partire dal 2030, la metà di tutti i veicoli prodotti e venduti nel Paese.

Fit for 55, come saranno tassati i carburanti nell’Ue?

Per centrare l’obiettivo, la Casa Bianca ha adottato il Piano Build Back Better.

Prima azione da mettere in campo: modernizzare le strade, autostrade, porti, aeroporti, ferrovie e sistemi di trasporto pubblico, installando anche una rete nazionale di almeno 500mila stazioni.

Secondo punto all’ordine, l’aumento della capacità produttiva Made in Usa con sovvenzioni destinate alla produzione di nuove batterie e componenti e crediti d’imposta alla fabbricazione dei veicoli puliti.

Ciò contribuirà a innovare, produrre e costruire le catene di approvvigionamento per batterie, semiconduttori – spiega Biden – e quei piccoli chip computerizzati su cui camion e auto elettriche fanno sempre più affidamento”.

Energie rinnovabili, sfide e opportunità: perché oggi è importante investire nelle energie pulite?

Infine, il sostegno ai consumatori e alle flotte.

Incentivi all’acquisto, evidenzia il presidente Usa “come quelli sostenuti da Debbie Stabenow e Ron Wyden al Senato, che prevedono 7.500 dollari di credito base, più altri 2.500 per i mezzi fabbricati in America e un ulteriore credito da 2.500 dollari per i veicoli di fabbricazione sindacale”.

Parallelamente alla firma di Biden, l’EPA (Environmental Protection Agency) ha presentato i nuovi standard per il consumo di carburante e le emissioni delle automobili negli USA.

Il testo propone un aumento dell’efficienza del 10% entro 2023, con successivi aumenti annuali nell’ordine del 5% dal 2024 al 2026, per arrivare ad una percorrenza media per la flotta americana di 22 chilometri con un litro entro il 2026.

(Visited 18 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago