AttualitàEventiGood NewsInquinamentoMobilitàPoliticaSalute

Settimana europea della mobilità sostenibile al via da domani, tra le iniziative anche il Giretto d’Italia di Legambiente

Condividi

Al via da domani, fino a mercoledì 22 settembre, la Settimana europea della mobilità sostenibile. Tra le tante iniziative anche il Giretto d’Italia di Legambiente.

Partirà domani, giovedì 16 settembre 2021, la Settimana europea della mobilità sostenibile, che andrà avanti fino a mercoledì 22. Si tratta di una campagna promossa dalla Commissione Ue per sensibilizzare i cittadini europei sulla mobilità urbana sostenibile: da quella attiva (a piedi e in bici) fino al trasporto pubblico e alla micromobilità elettrica.

Il tema di quest’anno è ‘Sicuri e in salute con la mobilità sostenibile‘, in linea con le difficoltà affrontate dall’Europa con la pandemia. La diffusione del Covid e i lockdown più o meno generalizzati hanno provocato un incremento della mobilità attiva e di quella a basse emissioni: un trend che, secondo l’Esecutivo Ue, richiede un’ulteriore promozione.

Clima, nel 2021 in Europa l’estate più calda degli ultimi 30 anni

Tanti gli eventi connessi alla Settimana europea della mobilità sostenibile. Come ogni anno, la Settimana durerà dal 16 al 22 settembre e terminerà con la Giornata mondiale senza auto (Car-Free Day), in cui le autorità locali sono invitate a sperimentare nuove misure e promuovere nuove infrastrutture e tecnologie per migliorare la qualità dell’aria e sensibilizzare i cittadini.

Polveri sottili, l’allarme di Legambiente: a settembre già diverse città italiane oltre i limiti di legge

In Italia la situazione appare in miglioramento, come certificato dalla Federazione italiana ambiente e bicicletta (Fiab): gli spostamenti in bici nelle città sono aumentati del 30% nell’ultimo anno e sono state acquistate due milioni di bici, con un boom di quelle elettriche e pieghevoli. Si attende, poi, per la fine dell’anno, il nuovo Piano nazionale della mobilità ciclistica del Ministero delle Infrastrutture: andrà a colmare le lacune su quanto previsto dalla legge 2/2018 e mai attuato.

 

Tra i vari eventi, merita di essere ricordato il Giretto d’Italia, l’iniziativa di Legambiente che premia i Comuni dove si ricorre maggiormente alla mobilità pulita. Ad aderire sono 29 diversi centri e per partecipare basta spostarsi con mezzi sostenibili (bici, monopattini, motorini elettrici, monowheel, e-bike, hoverboard o segway) e passare per uno dei check-point predisposti. Chi lavora in smart-working potrà partecipare tramite il ‘check-point virtuale’, rispondendo ad un sondaggio online. Vincerà il Comune che, tra le 6 e le 10 del mattino, avrà totalizzato il maggior numero di spostamenti ‘green’.

(Visited 27 times, 5 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago