Home Video TG Ambiente Boom delle auto elettriche – Tg Ambiente

Boom delle auto elettriche – Tg Ambiente

In questo numero del Tg Ambiente, realizzato in collaborazione con ItalPress: 1) Rifiuti, Utilitalia: “nel nostro Paese servono almeno 30 impianti”; 2) Boom delle auto elettriche; 3) Acea, la sostenibilità sfida per il presente e il futuro; 4) Google inaugura il tetto fotovoltaico a squame di drago

In questo numero del Tg Ambiente, realizzato in collaborazione con ItalPress:

1) Rifiuti, Utilitalia: “nel nostro Paese servono almeno 30 impianti”: Sono lontani per l’Italia gli obiettivi fissati dall’Unione Europea sull’economia circolare per il 2035, e quanto emerge dallo studio sui rifiuti urbani presentato da Utilitalia, Ecomondo e Key Energy, la manifestazione fieristica riminese sulla Green Economy, gli impianti in questione si trovano prevalentemente al Nord, in tanti viaggi che i rifiuti sono costretti a compiere in assenza di impianti comportano costi economici ma non solo.

Inquinamento: alla Cop26 ci saranno le camere dello smog, per provare l’aria delle grandi città

2) Boom delle auto elettriche: Boom delle auto elettriche. Per la prima volta le vendite dell’elettrico superano quelle delle auto a benzina e a diesel. Grazie ai forti incentivi, gli elettrici e gli ibridi plug-in hanno quasi raddoppiato la loro presenza sul del mercato. Secondo il nuovo report redatto dall’Associazione europea dei produttori di automobili (Acea), durante il terzo trimestre del 2021 le vetture elettriche hanno raggiunto una quota di mercato pari al 39,6% in Europa, contro il 39,5% delle auto a benzina e il 17,6% di quelle diesel, in calo ogni anno di 10 punti. Medaglia d’argento per le auto elettriche ibride che con mezzo milione di vetture vendute, si aggiudicano un +31,5% su base annua. Terzo posto per le auto 100% elettriche a batteria con un aumento generale delle vendite nel terzo trimestre pari al +56,7% in Europa. Con l’Italia a guidare la classifica (+122%), seguita da Germania (+63%), Francia (+35%) e Spagna (+22%).

Clima, continua a crescere il buco dell’ozono sull’Antartico

3) Acea, la sostenibilità sfida per il presente e il futuro: Gestisce l’intero ciclo dell’acqua per 9 milioni di cittadini in 5 regioni, all’interno della manifestazione fieristiche Ecomondo e Key Energy di Rimini dedicate all’economia circolare. Il gruppo Acea ha raccontato che cosa intende per sostenibilità. Captazione depurazione, richiedono molta energia, la multiutility e dunque a lavoro per migliorarne la sostenibilità. Per sensibilizzare gli utenti sulla tutela dell’acqua, Acea ha sviluppato app Waidy Wow di cui è pronta la terza versione.

Dragonscale, il tetto fotovoltaico di Google a squame di drago: fornirà il 40% dell’energia

4) Google inaugura il tetto fotovoltaico a squame di drago: Google inaugura Dragonscale, il tetto fotovoltaico a squame di drago del suo nuovo campus nella Silicon Valley. Il tetto è composto da 90mila pannelli in argento, capaci di generare quasi 7 megawatt di potenza. Dragonscale, che al momento copre due edifici, è il frutto di anni di sviluppo e una volta operativo, fornirà a Google il 40% del fabbisogno energetico totale. All’inizio dell’anno, il colosso dei motori di ricerca aveva fornito qualche anticipazione del progetto ricordando il suo obiettivo 2030: riuscire ad operare con energia senza emissioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Google mira infatti ad una sostenibilità completa che raggiunga ogni data center, regione cloud e complesso di uffici in ogni minuto del giorno.

 

 

 

 

 

 

 

Articolo precedenteG20, per Bolsonaro un menù speciale: avanzi di pasta riscaldati con carbone proveniente da foreste distrutte
Articolo successivoG20, manifestanti per il clima bloccano via Cristoforo Colombo: sgomberati dalla polizia