Breaking NewsRoma

SCIOPERO ROMA TPL, GIOVEDI 10 MAGGIO. LINEE BUS A RISCHIO, TUTTE LE INFORMAZIONI

Condividi

Sciopero Roma TPL.  Per 24 ore i lavoratori di Roma Tpl saranno in sciopero giovedì 10 maggio. A rischio 103 linee di bus di periferia gestite dal consorzio. Non sarà interessata dallo sciopero la parte di servizio gestita da Atac. Tutte le informazioni.

I lavoratori della Roma Tpl saranno in sciopero giovedì 10 maggio per protestare sui ritardi nei pagamenti degli stipendi.  Ad incrociare le braccia gli iscritti ai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa Cisal. Nessuna protesta, e servizio quindi regolare, sulle reti di Atac, Cotral e Trenitalia.

Lo sciopero sarà di 24 ore con le consuete fasce di garanzia. Servizio regolare, quindi, fino alle 8:30 e dalle 17 alle 20. Nel resto della giornata, saranno invece possibili stop su queste linee di bus:

08, 011, 013, 013D, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 042, 044, 048, 049, 051, 053, 054, 055, 056, 057, 059, 066, 078, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 339, 340, 343, 344, 349, 404, 437, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 543, 546, 548, 552, 555, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 701L, 702, 703L, 710, 711, 721, 763, 764, 767, 771, 775, 777, 778, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 907L, 908, 912, 982, 985, 992, 993, 998 e 999, C1 e C19.

Lo sciopero non riguarderà la parte di servizio gestita da Atac, Trenitali e Cotral che funzioneranno regolarmente.

Link correlati: https://www.teleambiente.it/roma-autobus-incendio-via-del-tritone/

(Visited 281 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago