Natura, Giovanni Storti: “Ecco perché dobbiamo tutelare il suolo”

Il popolare attore è andato in aperta campagna per raccontare le incredibili funzioni del suolo.

Ci sono i batteri impegnati a garantire la fertilità della terra, le formiche che scavano tunnel lunghi decine di metri e i funghi che trasformano il materiale organico in sostanze nutritive per le piante. La superficie di boschi e foreste è un patrimonio inestimabile ricco di biodiversità.

Eppure, secondo un recente studio, ogni anno perdiamo almeno 24 miliardi di tonnellate di suolo. Insomma, un vero e proprio disastro. Ed ecco perché Giovanni Storti, componente del popolare trio comico “Aldo, Giovanni e Giacomo”, ha raccontato le funzioni della terra ai suoi follower.

Se noi prendiamo tanto così (mezzo bicchiere, ndr) di suolo sano, in un piccolo spazio troviamo almeno 10 miliardi di esseri viventi ovvero più di tutti gli uomini presenti sul nostro Pianeta. Oltre a essere un indice di incredibile biodiversità, il terreno è un grande assorbitore di carbonio. Inoltre, il suolo fa drenare bene l’acqua dopo averla purificata. Insomma, la terra sana è l’elemento più vitale del mondo“, ha spiegato il popolare attore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanni Storti (@giovanni.storti.ufficiale)

Articolo precedenteUmbria: due indagati per cuccioli importati, venduti come italiani e di razza
Articolo successivoExtinction Rebellion, a processo otto giovani attivisti