Breaking News

LE NOTIZIE DEL GIORNO IN PILLOLE

Condividi

Le notizie del giorno in pillole.

MIGRANTI: CARGO ALEXANDER MAERSK A POZZALLO DOPO OK VIMINALE
SALVI IN 108. HOTSPOT, LA LIBIA DICE DI NO A SALVINI

Si e’ conclusa l’odissea dei 108 migranti a bordo della nave danese Alexander Maersk, ferma da venerdi’ scorso davanti alle coste del ragusano. La portacontainer ha attraccato nel porto di
Pozzallo dopo la mezzanotte. Buone le condizioni di salute dei profughi. Salvini in missione a Tripoli incassa il no alla costruzione di hotspot al confine Sud della Libia ma insiste nel
chiedere di impedire che i barconi partano. Guerra alle Ong ‘complici dei trafficanti’. Lifeline per il vicepremier e’ fuorilegge: ‘Vada in Francia’.

LA GUERRA DEI DAZI SCUOTE I MERCATI, LE BORSE ANCORA GIU’
HARLEY-DAVIDSON SPOSTA DAGLI USA UNA PARTE DELLA PRODUZIONE

Nuove conseguenze sui mercati per i timori un’escalation della guerra commerciale a causa di nuovi dazi che potrebbero essere imposti dagli Stati Uniti. Tutti pesanti i mercati europei, e
anche le borse cinesi aprono in negativo. Conseguenze anche per le aziende statunitensi, come la Harley-Davidson che ha deciso di spostare parte della produzione fuori dagli Usa in risposta
ai dazi europei, che faranno aumentare di circa 2mila dollari in media il costo di ognuna delle sue moto.
USA, STOP A TOLLERANZA ZERO ALLA FRONTIERA CON IL MESSICO
MANCANO SPAZI DETENTIVI PER TENERE INSIEME LE FAMIGLIE

Si ferma per il momento la politica di ‘tolleranza zero’ verso le famiglie di immigrati che varcano la frontiera col Messico. A dirlo e’ il commissario per la dogana e la protezione dei
confini, McAleenan, che ha ordinato agli agenti di frontiera di non segnalare le famiglie al dipartimento di giustizia finche’ le due agenzie non concorderanno una politica che consenta ai
genitori di essere perseguiti senza essere separati dai figli. Per ora mancano gli spazi per tenere assieme le famiglie.

FRODI E TRUFFE, ARRESTATI GESTORI CENTRI MIGRANTI
A LATINA. OSPITI MALTRATTATI E CARENZE IGIENICHE

Immigrati maltrattati e ospitati in strutture sovraffollate e con carenze igienico-sanitarie: lo ha scoperto la Polizia che ha arrestato sei persone responsabili di Onlus operanti nella
gestione di diversi Centri di accoglienza straordinaria in provincia di Latina. I reati ipotizzati nei confronti dei presunti responsabili sono, a vario titolo, falso, truffa aggravata, frode nelle pubbliche forniture, maltrattamenti

TERREMOTI: SCOSSA MAGNITUDO 3.5 IN PROVINCIA COSENZA
NELL’ENTROTERRA CALABRESE. UN SISMA LIEVE VICINO CROTONE

Un terremoto di magnitudo 3.5 e’ avvenuto nella provincia di Cosenza, a 4 chilometri da Bocchigliero, nell’entroterra calabrese. L’ipocentro e’ stato localizzato a una profondita’ di
32 km. Pochi istanti prima era stato registrato un altro sisma di magnitudo 2.9 in provincia di Crotone, a 7 chilometri da Savelli. Nessuna notizia di danni a persone o cose.

MUSEI, CONSIGLIO STATO DA’ VIA LIBERA A DIRETTORI STRANIERI
RIBALTATA DECISIONE TAR, “LO PREVEDE LA NORMATIVA EUROPEA”

Si’ a manager stranieri nei musei italiani. A stabilirlo e’ il Consiglio di Stato che ha accolto il ricorso in appello del Mibact respingendo definitivamente il ricorso proposto dalla
sovrintendente di Parma e ribaltando la sentenza del Tar. Per il Consiglio di Stato “la normativa UE non consente di escludere un cittadino dell’Unione europea da una selezione pubblica”.

USA, EX PRESIDENTE GEORGE HW BUSH PRESENTA LABRADOR SULLY
CANE ADDESTRATO, LO AIUTERA’ NELLE PICCOLE NECESSITA’

L’ex presidente USA George H.W. Bush presenta su Twitter un nuovo componente della famiglia: Sully, un cane labrador retriever giallo ‘di servizio’. L’animale, infatti, e’ stato
addestrato ad aprire porte, raccogliere oggetti, chiedere aiuto in caso di necessita’ e svolgere altre piccole incombenze. Il 94enne ex presidente soffre del morbo di Parkinson ed ha
difficolta’ di movimento.

MONDIALI, AGLI OTTAVI SPAGNA-RUSSIA E URUGUAY-PORTOGALLO
ROJA PRIMA. LUSITANI SOFFRONO, RONALDO SBAGLIA UN RIGORE

Sono Spagna-Russia e Uruguay-Portogallo i primi due ottavi dei Mondiali 2018. E’ l’esito delle ultime gare dei due gironi. Finisce prima la Roja, acciuffa il secondo posto il Portogallo.
Cristiano Ronaldo sbaglia un rigore. L’Uruguay domina la Russia 3-0 e l’Egitto di Salah esce sconfitto (2-1) anche dall’Arabia Saudita nella gara tra squadre gia’ eliminate. Oggi in programma
Australia-Peru’, Danimarca-Francia, Islanda-Croazia e Nigeria-Argentina.

(ANSA).

(Visited 60 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago