Home Attualità A Milano il “Festival Green&Blue” per l’ambiente

A Milano il “Festival Green&Blue” per l’ambiente

A Milano il

Al Teatro Franco Parenti di Milano, il “Festival di Green&Blue” per affrontare i temi della sostenibilità, delle energie rinnovabili, della lotta al cambiamento climatico. Ecco tutti gli ospiti della manifestazione.

Sono la sostenibilità, le energie rinnovabili e la lotta al cambiamento climatico alcuni dei temi del “Festival di Green&Blue“, quotidiano del Gruppo GEDI, ai Bagni Misteriosi – Teatro Franco Parenti di Milano. L’evento, che è cominciato ieri 5 giugno sulle note di “People Have The Power” di Patti Smith, continua oggi 6 giugno. Già oltre 2.000 le persone iscritte agli eventi della manifestazione. Il Festival può essere seguito anche in streaming sul sito di “Repubblica” e di “La Stampa”.

C’è una comunità di persone che in Italia ha voglia di partecipare, capire come cambieranno le nostre vite, confrontarsi sui temi della sostenibilità, delle energie rinnovabili, perché il contrasto al cambiamento climatico è un fatto culturale e riguarda tutti“, ha dichiarato Riccardo Luna, direttore di “Green&Blue”.

Ecco tutti gli ospiti del “Festival di Green&Blue”

Se ieri il “Festival di Green&Blue” ha celebrato l’ambiente, oggi la seconda giornata della manifestazione è dedicata a chi ha il compito di prendere decisioni per il futuro del pianeta Terra.

Proprio per questo, tra gli altri, oggi ci saranno Frans Tiemmermans, vicecommissario dell’Unione Europea, Svitlana Krakovska, scienziata ucraina, Maria Cristiana Messa, ministra dell’Università, e Roberto Cingolani, ministro della Transizione Ecologica.

Il “Festival di Green&Blue” è una festa per celebrare l’ambiente. Ed ecco perché ieri l’evento ha ospitato cantanti come Casadilego, Erica Mou, Malika Ayane e Marina Rei, attrici come Francesca Reggiani, e influencer come Alice Pomiato.

Francesca Santoro, membro della commissione oceanografica dell’UNESCO, ha spiegato, invece, come difendersi dal green washing.

Tra gli altri protagonisti, ci sono stati i cicloviaggiatori Stefano Gregoretti e Paola Gianotti, e l’esploratore Alex Bellini, per raccontare il loro attivismo green.

Articolo precedenteBandiere verdi, ecco la lista delle spiagge a misura di bambino
Articolo successivoNastro d’Argento per Alessandro Gassmann, sempre dalla parte dell’ambiente