Home Animali Modena, lasciano i cani sul balcone per andare in ferie: denunciati

Modena, lasciano i cani sul balcone per andare in ferie: denunciati

Modena, lasciano i cani sul balcone per andare in ferie: denunciati

A scoprire i due cuccioli è stato un drone della Polizia Locale. I proprietari dei quattro zampe sono stati denunciati per maltrattamento di animali. 

È stato un drone a scoprire due cani abbandonati nel balcone di un appartamento a Modena, in Emilia-Romagna, mentre i proprietari erano in ferie. A fare volare l’aeromobile a pilotaggio remoto sono stati gli uomini della Polizia Locale, dell’Ufficio Diritti Animali del Comune e dei volontari dell’associazione “FareAmbiente” dopo le segnalazioni dei condomini. I due cuccioli, che stavano per morire a causa del caldo, non avevano nemmeno una ciotola di acqua e cibo. Proprio per questo i loro custodi, un 37enne e una 43enne del capoluogo emiliano, sono stati denunciati per maltrattamento di animali.

I quattro zampe sono ora ospiti del canile intercomunale di Modena.

Purtroppo, situazioni di questo tipo possono accadere, anche in estate. Spesso sono i vicini di casa a chiamare, perché insospettiti dal cane che abbaia. (…) Le alte temperature devono modificare la normale gestione di cani e gatti. Per esempio, le passeggiate devono essere fatte nelle ore serali o al mattino presto e bisogna evitare di farli camminare sull’asfalto per evitare colpi di calore, così come non si devono mai lasciare in auto mentre si fanno commissioni. Né, tantomeno, si possono lasciare i cani in spazi confinati come un balcone, appunto, senza la possibilità di avere accesso alla casa e acqua a disposizione“, hanno dichiarato i responsabili dell’Ufficio Diritti Animali del Comune di Modena.

 

Articolo precedenteMaltempo, devastante tifone in Corea del Sud: morti e dispersi
Articolo successivoElezioni, Evi e Bonelli contro Salvini: “Strano tempismo con la Russia sulle sanzioni”