Home Attualità Clima Maltempo, devastante tifone in Corea del Sud: morti e dispersi

Maltempo, devastante tifone in Corea del Sud: morti e dispersi

Un terrificante tifone ha colpito durante la notte le coste della Corea del Sud: al momento si contano 2 morti e diversi dispersi.

Il tifone Hinnamnor si è abbattuto sulle coste della Corea del Sud, devastando interi villaggi e uccidendo almeno 2 persone. Al momento risultano ancora decine di dispersi.

Il tifone, uno dei più potenti che ha colpito il paese negli ultimi decenni, ha colpito l’isola meridionale di Jeju durante la notte prima di approdare vicino alla città portuale di Busan, che è stata colpita da enormi onde e forti piogge che hanno danneggiato strade e negozi sulla spiaggia.

 


Martedì mattina (nella notte orario italiano) nella città portuale orientale di Pohang, una donna anziana sulla settantina è stata travolta da un’inondazione e uccisa, secondo quanto riportato dalle autorità locali.

 


Il bilancio delle vittime potrebbe aumentare nel corso della giornata, poiché le autorità hanno identificato almeno nove persone scomparse a partire da martedì pomeriggio, comprese sette persone in un parcheggio sotterraneo sommerso a Pohang.

 


Più di 60.000 famiglie a livello nazionale hanno perso l’elettricità a causa del tifone.

Per precauzione, le autorità hanno chiuso più di 600 scuole a livello nazionale e i vettori locali hanno bloccato circa 250 voli nazionali, ma il servizio è gradualmente ripreso martedì mentre Hinnamnor si dirigeva verso il Giappone.

 


Anche la Corea del Nord si sta preparando alla tempesta, con il leader Kim Jong-un  che ha dichiarato che il paese è “pronto all’arrivo di Hinnamnor“.

Articolo precedenteTrentino, l’orsa F43 muore durante la cattura per la sostituzione del radiocollare
Articolo successivoModena, lasciano i cani sul balcone per andare in ferie: denunciati