Attualità

BANDIERE BLU 2018, PREMIATE 368 SPIAGGE ITALIANE. NEL LAZIO ANCHE IL LAGO DI TREVIGNANO

Condividi

Bandiere Blu 2018. Quest’anno sono 368 le spiagge italiane distribuite su 175 comuni premiate per qualità, sostenibilità e servizi, alle quali è stata assegnata la Bandiera Blu dalla Fee (Foundation for Environmental Education). Ecco la classifica.

Quali sono quest’anno le spiagge più belle d’Italia? Ritorna il titolo Bandiera Blu, il riconoscimento della qualità dei litorali, e la regione più premiata è la Liguria:  con 27 località e 56 spiagge. Segue la Toscana con 19 Comuni e 43 spiagge, la Campania con 18 paesi e 47 spiagge.

Ad ottenere il riconoscimento quest’anno 17 nuove località: tre in Sardegna (Bari Sardo, Trinità d’Agultu e Vignola), altrettante in Puglia (Peschici, Rodi Garganico e Zapponeta) e in Campania (Sorrento, Piano di Sorrento e Ispani), due ciascuna in Basilicata (Bernalda e Nova Siri) e in Calabria (Tortora e Sellia Marina) e una in Abruzzo (lago di Scanno), Emilia Romagna (Cattolica), Piemonte (Arona, sul lago Maggiore).

E nel Lazio, che conferma le sue 8 bandiere distribuite tra Roma e Lazio, una grande novità: l’uscita del comune di Anzio e l’entrata, nella sezione dei laghi premiati, di quello di Trevignano (in provincia di Roma).

I comuni laziali che ottengono la bandiera blu per le migliori spiagge sono Latina (spiaggia di Latina Mare), Sabaudia (Lungomare), San Felice Circeo (Litorale), Terracina (spiagge di Levante e Ponente), Sperlonga (spiagge di Ponente, Lago Lungo, Levante, Bazzano) Gaeta (Spiagge Arenauta, Ariana, Sant’Agostino, Serapo) e Ventotene (Cala Nave). Oltre appunto alla spiaggia di via della Rena a Trevignano romano.

Lago Trevignano Romano

Per quanto riguarda la sezione approdi, la bandiera se la aggiudica, nuovamente e unica nel Lazio, la Base Nautica Flavio Gioia (Gaeta).

Il numero delle spiagge che ottengono il riconoscimento aumenta ogni anno: nel 2018 sono risultate 26 in più rispetto all’anno scorso, in due anni sono cresciute di 75 unità.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/BandieraBlu.News/

(Visited 475 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago