La lite tra Babbo Natale e Madre Natura, lo spot di Posten sui cambiamenti climatici

Si avvicina il Natale e aumentano gli acquisti online e lo scambio di posta. Posten pubblica uno spot sull’emergenza clima: i protagonisti sono Babbo Natale e Madre Natura.

Servizio video a cura di Mariaelena Leggieri

Posten, l’ufficio postale norvegese, con il suo spot natalizio quest’anno lancia un messaggio sull’ambiente.

Il video inizia con Babbo Natale intento a scrivere una lettera, sperando di recuperare il suo rapporto con Madre Natura. La coppia, dopo anni d’amore è arrivata al capolinea ed è sull’orlo della separazione. Le cause che portano alla lite tra i due protagonisti sono legate proprio all’eccessivo consumismo che caratterizza il periodo natalizio.

“L’eccessivo consumo è un gran problema in tutto il mondo” ha detto la direttrice marketing di Posten, Monica Solberg, in un’intervista all’agenzia ANSA. “Sulle top 100 aziende norvegesi soltanto 10 stanno riducendo le loro emissioni in linea con il trattato di Parigi”, ha detto Solberg, citando uno studio pubblicato.

Nello spot, la goccia che fa traboccare il vaso è l’arrivo del sacco, consegnato ovviamente da una postina di Posten, con le letterine: “Per quanto possiamo continuare così?” urla Madre Natura, che decide di lasciare Babbo Natale e andare via di casa.

Inizia quindi il litigio sull’importanza di rendere i bimbi felici ma al contempo la necessità di rispettare la natura.

Lo spot è uscito proprio in concomitanza del Black Friday, il giorno di shopping selvaggio e mega sconti che porta al picco di spedizioni e, di conseguenza, all’aumento di emissioni di CO2, dannose per l’ambiente.

Articolo precedenteI cambiamenti climatici accelereranno le crisi umanitarie – Tg Ambiente
Articolo successivoFondazione Cave Canem Onlus: “I cani non sono un regalo di Natale”