Andata dei sedicesimi di finale di Europa League per il Milan, impegnato questa sera contro i campioni di Bulgaria del Ludogorets. Trasferta molto insidiosa per i rossoneri come sottolinea Gattuso in conferenza stampa: ” C’è grandissimo rispetto per il Ludogorets perché negli ultimi 6 anni è stata più in Europa del Milan, ha più esperienza. In Europa si trasforma rispetto al campionato, ha attaccanti molto veloci che possono farci male ed è una squadra molto pericolosa che non dobbiamo sottovalutare. Incontriamo una squadra che ci può mettere in grande difficoltà”. Infine un pensiero sull’Europa League, competizione definita “folle” dal tecnico del Napoli Sarri: ” Per me è un grande privilegio giocare in Europa. E’ normale, c’è meno tempo per recuperare, ma è sempre stato così. Ci metterei la firma per fare questo lavoro e giocare ogni tre giorni“.

Formazione tipo per il Milan: unico ballottaggio tra Abate e Rodriguez per la fascia sinistra con l’italiano favorito. In attacco confermato Cutrone con Chalanoglu e Suso ai lati. I bulgari di Dimitrov si affidano al 4-2-3-1, con l’ex Siena Moti in difesa.

19.00 Ludogorets – Milan (diretta esclusiva Sky)

CLICCA SUL LINK PER SAPERNE DI PIU’ SULLO STREAMING:

https://www.teleambiente.it/streaming-senza-pagare/

LUDOGORETS (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Plastun, Moti, Sasha; Anicet, Dyakov; Lukoki, Marcelinho, Wanderson; Swierczok; All.: Dimitrov

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Abate; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu; All.: Gattuso.

Articolo precedenteBIKE SHARING, IL FUTURO DELLA MOBILITA’ SOSTENIBILE SALUTA L’ITALIA. IL CASO DI GOBEE BIKE
Articolo successivoMOSTRE A ROMA, MAGNUM MANIFESTO, MELA DI MAGRITTE E TUTTE LE ALTRE. APPUNTAMENTO CON L’ARTE