Home Attualità “Lascia il segno con un albero”, la Campagna per Natale di zeroCO2

“Lascia il segno con un albero”, la Campagna per Natale di zeroCO2

In vista del Natale 2022, la Campagna “Lascia il segno con un albero” di zeroCO2 permette di acquistare un’opera che raffigura una pianta donando, in cambio, un vero arbusto al Guatemala o al Perù.

Si chiama “Lascia il segno con un albero” la nuova Campagna di Natale 2022 di zeroCO2, B Corp e Società Benefit impegnata nella sostenibilità ambientale, in collaborazione con sei artisti, per fare un regalo al pianeta Terra. Dopo avere acquistato un’opera che raffigura una pianta, uomini e donne ricevono in dono un arbusto reale da offrire alle aree disboscate del Guatemala o del Perù.

Tutti gli alberi piantati da zeroCO2 hanno il sistema di tracciamento CHLOE. Quest’etichetta con codice QR garantisce a colui o a colei che adotta la pianta di seguirne la crescita e di monitorarne lo stato di salute, attraverso aggiornamenti periodici.

Tuttə sappiamo disegnare un albero. È forse la prima cosa che impariamo a tracciare su un foglio. Per questa Campagna siamo partitə dall’idea che avere un impatto positivo sul Pianeta può essere semplice, proprio come disegnare un albero. Tuttə sappiamo e possiamo farlo. Ognuno ci mette le sue abilità e la sua voglia di fare: c’è chi è nato illustratore e chi invece non riesce ad andare oltre allo scarabocchio. È qui che intervengono gli artisti, come facilitatori e ambasciatori del messaggio di questa Campagna che unisce arte, scienza e sostenibilità per lasciare un segno con un albero! Il linguaggio dell’arte è potente, perché è universale, e tuttə, con le nostre diverse sensibilità, sappiamo coglierlo“, ha dichiarato Nicolò Pesce, Head of Creativity di zeroCO2 e responsabile del progetto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da zeroCO2 (@zeroco2.eco)

Articolo precedenteCaro prezzi, Censis 52% italiani taglia cibo e 50% forni spenti
Articolo successivoUmbria, ulteriori 25 milioni di euro per migliorare la qualità dell’aria