Speciali

ZEROCALCARE, SCAVARE FOSSILI NUTRIRE COCCODRILLI. PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI 2018

Condividi

Zerocalcare. In questo episodio particolare di Più Libri più Liberi l’ospite speciale è Michele Rech,in arte Zerocalcare.

L’occasione è la mostra Scavare Fossi Nutrire Coccodrilli, al Maxxi fino al 31 marzo, che ripercorre tutta la carriera del fumettista romano, dagli albori delle locandine per i centri sociali e i gruppi punk di quartiere fino all’ultimo libro, Macerie Prime 6 mesi dopo, uscito da meno di due mesi.

L’intervista quindi diventa un’occasione per parlare si della mostra,ma anche degli inizi di Zerocalcare, del suo rapporto sempre conflittuale con il successo enorme e strameritato. Sul palco anche Oscar Glioti (editore,critico letterario nonchè grande amico e “scopritore” di Zerocalcare)e la curatrice della mostra Giulia Ferracci, colei che per prima ha avuto l’idea di proporre una mostra così particolare su un autore di fumetti contemporaneo. Non mancano naturalmente gli aneddoti sulla vita di Zerocalcare e sul suo particolare modo di passare la giornata lavorativa.

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago