Home Attualità Roma, “Balyayoga per bambini”, cinque lezioni gratuite di yoga promosse dalla Regione...

Roma, “Balyayoga per bambini”, cinque lezioni gratuite di yoga promosse dalla Regione Lazio

Balyayoga per bambini, cinque lezioni gratuite di yoga promosse dalla Regione Lazio

Yoga e natura per bambini: cinque lezioni di Balyayoga per bambini dai 6 ai 14 anni

Alberi in Rete progetto di riforestazione urbana partecipata, vincitore del bando VitaminaG nel programma GenerAzioni Giovani finanziato dalle Politiche Giovanili della Regione Lazio, presenta “Balyayoga per bambini”.

Lezioni di yoga gratuite a cura delle insegnanti certificate Csen: Elisabetta Usai e Diana Katherina Rodriguez, che si terrà nella Tenuta della Mistica nel Municipio V. Il metodo Balyayoga per bambini e bambine è il gioco come attività di esteriorizzazione e di relazione con l’altro, gli asana, le storie per crescere, la musica e le attività artistiche, e, non ultimo, il silenzio, come chiave fondamentale per imparare a focalizzare l’attenzione su di sé e quindi per raggiungere la propria interiorità. La meditazione, infatti, è il cuore stesso di un incontro di yoga.

L’obiettivo si focalizza sull’armonizzare la relazione corpo-mente-ambiente attraverso le posizioni yoga, la respirazione calma e profonda, l’automassaggio, il rilassamento con visualizzazioni e il silenzio. Attraverso l’ascolto interiore il bambino è motivato ad essere protagonista del proprio mondo e responsabile delle proprie azioni, canalizzandole verso comportamenti e valori universalmente condivisi, per il buon vivere comune.

Le lezioni saranno divise in tre parti: la prima parte, più dinamica, conterrà giochi di conoscenza, attività di riscaldamento e giochi di gruppo, ed è finalizzata alla conoscenza tra tutti i partecipanti all’incontro, nonché a predisporre lo stato d’animo e il corpo dei bambini alla successiva pratica degli asana; la seconda parte conterrà l’esecuzione degli asana, posizioni che rappresentano piante, fiori, animali, elementi naturali, ecc. e che aiutano lo sviluppo di flessibilità, equilibrio e concentrazione nel bambino; infine la terza parte sarà dedicata al rilassamento e all’ascolto di sé tramite tecniche di introspezione adatte all’età dei partecipanti, nonché all’ascolto delle “storie per crescere” sul tema dell’ecologia, con l’obbiettivo di trasmettere ai bambini i valori legati al rispetto e all’amore per l’ambiente. Il bambino sarà guidato ad esplorare il suo mondo interiore, migliorando anche la capacità di ascolto delle proprie emozioni. Si aggiungono, quindi, varie attività ludico-artistiche al fine di dar voce a sentimenti ed emozioni, consentendo al bambino di esprimere, attraverso bellezza e creatività, il proprio mondo interiore.

Tutte le attività sono perciò indirizzate allo sviluppo dell’ascolto, della consapevolezza, della creatività e dell’affettività, sia verso sé stessi che verso gli altri e l’ambiente in cui viviamo.

Balayoga per bambini, come partecipare all’iniziativa

“Balyayoga per bambini” avrà inizio il primo fine settimana del mese di ottobre e si concluderà l’ultimo fine settimana (le date: sabato 1, domenica 2, sabato 15, domenica 23 e sabato 29 orientativamente di mattina).

Per poter partecipare basterà candidarsi inviando una mail inserendo i dati personali (nome, cognome, età, scuola) all’indirizzo e-mail retakeandyou@gmail.com allegando la foto dell’albero dei tuoi sogni, disegno realizzato da te!

Potranno partecipare ragazzi dalle età comprese tra i 6 e i 14 anni che saranno suddivisi in gruppi coerenti per età e capacità d’apprendimento. Ogni partecipante dovrà portare da casa il proprio tappetino da ginnastica personale, per permettere un migliore isolamento termico dal terreno, ed indossare una tuta da ginnastica o abbigliamento comodo, calzini antiscivolo e scarpe da ginnastica.

Previous articleGas e price cap, Gentiloni: “Passi in avanti in Ue, quello dinamico può essere la soluzione”
Next article“Piccoli gesti, grandi crimini”, la campagna 2022 di Marevivo registra una riduzione media del 44% di littering nell’ambiente