Cultura

WEEKEND A ROMA, COSA FARE. TUTTI GLI EVENTI DEL 24 E 25 FEBBRAIO 2018

Condividi

Weekend a Roma. Nella capitale tantissimi eventi per passare il vostro fine settimana, nonostante la pioggia ed il freddo di questi giorni.  Da mostre, cinema, sagre e teatro.  Ecco tutti gli appuntamenti per il 24 e 25 febbraio.

Arte. 

In occasione del 110°anniversario della fondazione di Olivetti, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma ospita la mostra Looking forward. Olivetti: 110 anni di immagine. L’esposizione ripercorre i momenti  cruciali dell’azienda , quelli che segneranno per sempre la storia del design, della grafica, dell’innovazione tecnologica e  della comunicazione. Tutte le informazioni: www.lagallerianazionale.com

Un tuffo nella Preistoria degli esseri umani per scoprire da dove veniamo.  Il percorso della visita è studiato per far appassionare sia adulti che bambini, in un vero e proprio viaggio intorno al mondo e nel tempo nel Museo Preistorico Pigorini. Per maggiori informazioni: http://www.pigorini.beniculturali.it/

E se ancora non siete riusciti a passeggiare a Roma  per le vie dell’antico serraglio degli ebrei, ecco una visita guidata nel ghetto ebraico. Per prenotazioni:  https://www.facebook.com/events/336182163534201/

Fino al 25 Febbraio al cinema TIBUR la magia prosegue:  CARAVAGGIO L’anima e il sangue. Un viaggio senza precedenti che offre un’esperienza cinematografica emozionale, inquieta e quasi ‘tattile’ della vita, le opere e i tormenti di Caravaggio. Unico spettacolo ore 16:00. Qui tutte le informazioni: https://www.facebook.com/events/306331919871984/.  E su https://www.teleambiente.it/manuel-agnelli-caravaggio-anima-e-sangue-film-date-sale/

 

Tutti gli altri film in programma al cinema per il weekend: https://www.teleambiente.it/film-weekend-cinema-23-24-25-febbraio-trame-attori/

 

Teatro

Enrico Montesano torna a Teatro con un altro popolare personaggio romano, Il Conte Tacchia. Montesano presenta  un’altra appassionante commedia ambientata nella Roma antica dei primi del novecento, tratta dall’omonima pellicola cinematografica di Sergio Corbucci con scene aggiunte che andranno ad integrare la storia. Per info: http://www.ilsistina.it/spettacoli/il-conte-tacchia/

Mentre  Max Giusti al Teatro Olimpico sarà con lo spettacolo dal titolo “va tutto bene“. Un monologo di circa due ore in cui Max Giusti farà ridere, e allo stesso tempo, riflettere il pubblico. Informazioni su: http://teatroolimpico.it/2017/05/25/max-giusti-2/

 

Cibo

Oyster Day a Birra del Borgo, in occasione della cotta di Perle ai Porci, la stout prodotta con le Ostriche. La giornata prevede l’insolita cotta pubblica con l’utilizzo di Ostriche e telline, una serie di degustazioni delle birre più rare con ospiti eccezionali, tanto buon cibo a cura de L’Osteria di Birra Del Borgo concerti live e la spaghettata con le ostriche.  Tutto questo al Birrificio Birra del Borgo, loc Piana di Spedino snc Borgorose (RI): https://birradelborgo.it/

 

Altro

The Other side of the Ink, l’evento che ospiterà più di 150 tatuatrici rigorosamente donne: l’ascesa delle donne nel mondo del tatuaggio è stata determinata da alcuni fattori fondamentali tra i quali la grazia e sensibilità del tocco, l’abilità nell’unire colori sgargianti e tratti sottili, nell’eliminare contorni e usare nuovi stili come i tatuaggi watercolor (o acquarello), o tatuaggi di fantasia che raffigurano personaggi di manga e cartoni animati. Informazioni su: http://www.theothersideoftheink.com/

Porte aperte al Roman Village Sabato 24 e Domenica 25 Febbraio. Non perdere l’occasione di testare su strada tutti i nuovi modelli Harley-Davidson 2018. Info su: https://www.facebook.com/events/337384633426552/

 

(Visited 804 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago