Mobilità

Voiager 4, il monopattino elettrico che monitora la qualità dell’aria

Condividi

Arrivano i nuovi e-scooter in grado di rilevare i livelli di inquinamento atmosferico. Si tratta dei monopattini Voiager 4 dotati di appositi sensori intelligenti. I dati rilevati vengono raccolti in un database per constatare i livelli dei diversi tipi di inquinamento e verificarne eventuali miglioramenti o peggioramenti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Voi (@voiscooters)

I monopattini elettrici sono un’alternativa sostenibile ai mezzi di trasporto inquinanti. Voi Technology, azienda leader della micromobilità europea, presenta il suo nuovo e-scooter Voiager 4 (V4), progettato per un uso urbano frequente e per offrire una guida stabile e sicura. La novità è la presenza di sensori intelligenti in grado di misurare l’inquinamento. I dati rilevati vengono raccolti in un database in cui sarà possibile constatare i livelli dei diversi tipi di inquinamento per verificarne eventuali miglioramenti o peggioramenti. Oltre a questo tali sensori aiutano a identificare le aree con scarsa illuminazione e l’acustica ambientale.

Parigi, gli Champs-Élysées si trasformano in un grande spazio verde

Dalla riduzione del traffico alla protezione dell’ambiente, Voi si è sempre concentrata nel fornire le migliori esperienze, benefici e servizi ai nostri utenti e alle città partner. Il Voiager 4 è il nostro migliore e più entusiasmante e-scooter prodotto fino ad oggi e rappresenta il culmine di anni di ricerca e sviluppo. La sua combinazione di hardware e software completamente nuovi, in particolare la nostra tecnologia proprietaria IoT, porta gli e-scooter ad un nuovo livello”, Fredrik Hjelm, CEO e co-founder di Voi.

I monopattini elettrici di Voi sono anche dotati di manubrio antimicrobico, capace quindi di evitare la trasmissione dei virus, più sicuri nella circolazione sulle strade grazie a frecce speciali, visibili da ogni prospettiva, e di un sistema di rilevamento di pericoli, un sistema di localizzazione dei mezzi e la connettività Bluetooth.

Mobilità sostenibile, Legambiente: “in 5 grandi città 1/3 degli spostamenti è a zero emissioni”

I Voiager 4 dovrebbero arrivare in Gran Bretagna già a partire della prossima primavera sia sul mercato che usufruibili mediante servizi di sharing, mentre successivamente si dovrebbero diffondere in altri Paesi europei.

(Visited 15 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago