Roma. Come smaltire la delusione della mancata qualificazione ai Mondiali di Russia? La ricetta ci arriva proprio da Gian Piero Ventura, l’autore principale della disfatta azzurra.

L’ex tecnico azzurro, come riportato dal Messaggero, è stato fotografato tra le acque tropicali di Zanzibar insieme alla sua giovane moglie Luciana a smaltire i postumi dello stress di tante decisioni maldestre. Come scenario per dimenticare quindi un villaggio turistico tra sole, mare e caldo, lontano dall’inverno italiano. Purtroppo tutto il resto degli italiani che non possono permettersi Zanzibar non dimenticheranno facilmente “l’apocalisse” che si è abbattuta anche sul paese privato di un Mondiale dopo 60 anni.
E domani, mentre Ventura e consorte si trastullano al sole caraibico, ci saranno i sorteggi della fase a gironi.
Chissà se tra le onde Ventura ha ripensato allo scellerato modulo 4-2-4 che ha proposto a Madrid contro la Spagna, o magari alla scelta di tenere fuori Insigne contro la Svezia. Ma l’ex allenatore ha altro cui pensare e 700 mila euro di liquidazione da godere. Ovviamente ringraziando Tavecchio…

Articolo precedenteRASSEGNA AMBIENTE 24.11.17
Articolo successivoVIA LIBERA DEFINITIVO AL DL FISCO, ECCO TUTTE LE NOVITA’