Veganuary, torna la Campagna vegana per un mese senza cibi animali

A partire dal 1° gennaio 2023, uomini e donne possono partecipare alla Campagna mondiale “Veganuary” per provare ricette vegane sane, semplici e gustose. 

Sì a legumi, insalata e frutta e no a carne, pesce, uova e latticini. Il 1° gennaio 2023 torna la Campagna mondiale “Veganuary” per promuovere un’alimentazione senza prodotti animali e derivati. Per almeno 31 giorni, uomini e donne possono provare pasti green dopo avere ricevuto gratuitamente ricette sane, semplici e gustose.

Per partecipare all’iniziativa prima si deve compilare il modulo sul sito www.veganuary.it e poi si deve selezionare la data per cominciare la challenge. La Campagna mondiale “Veganuary” è stata lanciata dieci anni fa. Fino a oggi, oltre 2,5 milioni di persone hanno scelto di eliminare per almeno un mese bistecche, fettine e polpette.

Tra i partner esclusivi italiani del progetto, c’è l’organizzazione “Essere Animali” impegnata nella tutela degli amici a quattro (o a due) zampe, nella lotta agli allevamenti intensivi e nella promozione di stili di vita più sostenibili.

Quest’anno, la siccità, il crollo della Marmolada e tanti altri eventi estremi e pericolosi ci hanno mostrato quanto la crisi climatica sia già qui e anche quanto quello che scegliamo di mettere ogni giorno nel piatto può fare la differenza per ridurre drasticamente le emissioni di gas serra“, ha dichiarato Brenda Ferretti, Campaigns Manager di “Essere Animali”.