Animali

USA, collassano le dighe Edenville e Sanford: il Michigan dichiara lo stato d’emergenza

Condividi

La governatrice del Michigan Gretchen Whitmer ha dichiarato lo stato d’emergenza nella Contea di Midland dopo il collasso di due dighe, dovuto alle forti piogge degli ultimi giorni.

Circa 10,000 residenti dello Stato del Michigan sono stati evacuati a seguito del collasso di due dighe, avvenuto dopo giorni di piogge intense. Il National Weather Service ha dichiarato l’emergenza alluvione per le aree vicino al fiume Tittabawasee dopo il collasso delle dighe Edenville e Sanford; alcune aree della Contea di Midland potrebbero essere già 2.7 metri sott’acqua.

Innalzamento del livello del mare, negli Usa ci saranno 13 mln di profughi climatici

La governatrice dello stato Gretchen Whitmer ha dichiarato lo stato d’emergenza per la Contea di Midland a seguito del collasso avvenuto nella giornata di martedì, spiegando che le acque nella città di Midland, dove vivono circa 40,000 abitanti, potrebbero raggiungere un livello senza precedenti: “E’ qualcosa che non abbiamo mai visto nella Contea di Midland. È impensabile affrontare una situazione del genere durante una pandemia”.

Violento nubifragio su Milano, esondano Lambro e Seveso

Ai residenti della città è stato detto di evacuare per due volte nel giro di 24 ore a causa dell’aumento dei livelli dell’acqua, chiedendo comunque di indossare una mascherina e rispettare il distanziamento sociale per evitare la diffusione del coronavirus. La Michigan National Guard ha fornito aiuto durante l’evacuazione, che ha coinvolto parti di Midland, Edenville e Sanford. Il National Weather Service ha spiegato che si tratta di una situazione “estremamente pericolosa” e che il fiume Tittabawassee potrebbe raggiungere gli 11 metri di altezza. La compagnia Dow Chemical, con sede a Midland, ha già attivato il protocollo d’emergenza, che include lo stop in sicurezza delle unità operative.

USA, Alexandria Ocasio-Cortez presenta legge per coprire le spese funebri delle vittime del coronavirus

Costruita nel 1924, la diga Edenville è stata dichiarata “in condizioni insoddisfacenti” nel 2018 mentre la diga Sanford, costruita l’anno seguente, ha ottenuto una valutazione migliore. Entrambe le dighe sono in trattativa per essere vendute.

(Visited 73 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago