Breaking News

URAGANO. ARRIVANO LE CONSEGUENZE DI OPHELIA

Condividi

Uragano. Italia. Domenica 22 ottobre il “figlio di Ophelia” raggiungerà l’Italia.

Si tratta di un centro depressionario staccatosi dall’uragano che nei giorni scorsi ha colpito l’Irlanda e la penisola iberica provocando più di 40 morti e numerosi incendi.

A lanciare l’allarme, un gruppo di meteorologi che hanno previsto piogge, temporali e locali nubifragi che dal Nordovest si estenderanno verso il Nordest, il Centro, la Sardegna e infine il Sud.

La giornata peggiore dovrebbe risultare lunedì 23 con maltempo su quasi tutte le regioni italiane, soprattutto Triveneto, Lazio e Toscana. Previsto anche un calo delle temperature nel weekend.

(Visited 89 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago