Umbria, l’ambasciatore dell’Azerbaigian in visita istituzionale per favorire turismo e commercio

Amelia, San Gemini e Perugia le tappe in Umbria dell’ambasciatore dell’Azerbaigian in Italia Rashad Aslanov. “Speriamo anche di avere rapporti commerciali con questa città – ha detto l’ambasciatore a San Gemini- perché è una città vibrante. Speriamo anche di fare un gemellaggio tra San Gemini ed una città dell’Azerbaigian”.

 

Visita istituzionale di due giorni in Umbria per l’ambasciatore dell’Azerbaigian in Italia Rashad Aslanov.
Dopo aver visitato Amelia, in provincia di Terni, il diplomatico si è recato a San Gemini (Tr), dove è stato accolto, tra gli altri dal presidente del consiglio comunale Ambra Giacomelli, dall’assessore al turismo Federica Montagnoli, da quello allo sport Graziano Soli e dal sindaco Luciano Clementella.

Umbria, l’ambasciatore dell’Azerbaigian in visita istituzionale per favorire turismo e commercio, arrivo ambasciatore

Umbria, l’ambasciatore dell’Azerbaigian in visita istituzionale per favorire turismo e commercio, foto sala comunale

Ai microfoni di Teleambiente, in esclusiva, è intervenuto l’ambasciatore dell’ Azerbaigian in Italia Rashad Aslanov.

“Siamo in questa città bellissimaha detto che è arrivata con la sua acqua anche fino all’Azerbaigian. Oggi abbiamo parlato con il sindaco relativamente alla città e ai rapporti tra i due paesi”.

“È importante – ha sottolineato Aslanovpromuovere la cooperazione tra le città dell’Azerbaigian e dell’Italia. Ho scoperto una città meravigliosa, con la sua natura, per il turismo, una città bellissima e spero di vedere molti turisti azerbaigiani a San Gemini e viceversa”.

“Speriamo anche di avere rapporti commerciali con questa città – ha aggiuntoperché è una città vibrante, in sviluppo. Speriamo anche di fare, in futuro, un gemellaggio tra San Gemini ed una città dell’Azerbaigian”.

“Sono sincero – ha continuato l’ambasciatore tutta l’Italia è bellissima, ogni parte d’Italia ha la sua bellezza. L’Umbria è una regione molto bella, grazie alla sua natura, che a me è piaciuta molto”.

Alle parole di Rashad Aslanov sono seguite quelle del sindaco di San Gemini, Luciano Clementella.

“Siamo onorati di aver ricevuto oggi Sua Eccellenzaha riferito il sindaco sempre a Teleambiente – proprio nella città di San Gemini. Questo è stato il primo contatto, molto proficuo perché conoscitivo e perché è un preludio per una, sicuramente, positiva collaborazione commerciale, turistica e di scambi culturali”.

“Oggiha concluso Luciano Clementelladobbiamo assolutamente guardare il mondo in maniera globale: no frontiere, ma uno sviluppo dei rapporti che saranno costruttivi ed importanti per tutte le nostre realtà”.

Saluti istituzionali in comune, scambio di doni e poi la delegazione azera ha proceduto verso la prestigiosa collezione privata del Grand Hotel San Gemini di Antonio Tacconi.

Umbria, l’ambasciatore dell’Azerbaigian in visita istituzionale per favorire turismo e commercio, incontro ambasciatore e Tacconi

 

Con l’ambasciatore dell’Azerbaigian in Italia Rashad Aslanov, tra gli altri anche la presidente della Camera di Commercio Italo- Azerbaigiana, Avv. Manuela Traldi.

“L’Italia – ha spiegato l’avv. Traldi è il primo partner commerciale dell’Azerbaigian, quindi è il paese che al mondo, acquista maggiormente dell’Azerbaigian, non soltanto petrolio e gas, come è già noto, ma anche altri prodotti, soprattutto dell’agricoltura.

“È una relazione positivaha commentato Traldi ancora a Teleambiente – che però può crescere e speriamo che anche questa visita in Umbria, possa essere utile per avviare una serie di opportunità soprattutto per le aziende locali”.

“I settori di maggiore interesseha ricordatosono, oltre all’agroalimentare per il quale ci sarà una fiera a breve, a maggio, il settore della meccanica, oltre a tutti quelli che sono i prodotti di punta del made in Italy, ed anche localizzati e prodotti in Umbria”.

“Questa missione – ha detto Manuela Traldi in conclusioneoltre ai rapporti politici ed istituzionali tra i due paesi, è focalizzata anche a far si che l’imprenditoria umbra possa conoscere meglio quali siano le opportunità offerte dall’Azerbaigian, sia dal punto di vista dell’export, sia per possibili partnership produttive in loco nell’agricoltura e nell’industria”.

L’ambasciatore è salito poi verso Perugia, dove ha incontrato la presidente della Regione Donatella Tesei, il sindaco di Perugia Andrea Romizi, l’assessore regionale allo sviluppo economico Michele Fioroni ed alcuni imprenditori.