Arshak Makichyan, l’attivista di Fridays for Future che da anni protesta contro il governo russo ha chiesto all’Europa di smettere di acquistare combustibili fossili dalla Russia e condurre una vera transizione energetica.

Arshak Makichyan è l’attivista ambientale di Mosca di 27 anni che da tempo protesta anche da solo contro l’uso sconsiderato di carburanti fossili del governo russo.

Il giovane esponente di Fridays for Future ha rilasciato un’intervista al Fatto Quotidiano, spiegando come per porre fine alla guerra sia fondamentale che l‘Europa smetta di acquistare combustibili fossili dalla Russia.

Russia, protestava contro la guerra in Ucraina: arrestata 80enne sopravvissuta all’assedio di Leningrado

“Stiamo chiedendo un embargo per l’acquisto di combustibili fossili russi e una transizione alle energie rinnovabili – spiega il giovane ambientalista che al momento si trova a Berlino Il governo di Putin non sta usando i soldi europei solo per comprare yacht e costruire palazzi, ma anche per reprimere la società civile, comprare armi e uccidere gli ucraini”.

Arshak ha dovuto lasciare il paese per paura di ritorsioni. Dalla Germania però ha continuato il suo impegno e la sua lotta contro i combustibili fossili.

Fridays For Future Ucraina: “Aiutateci, abbiamo paura. Protestate per la fine della guerra”

L’economia di Mosca è fortemente legata all’estrazione e alla vendita di combustibili fossili e lo stesso vale per le attività lavorative di molte persone. Quindi non si parla di cambiamento climatico. Non avevo informazioni e cercavo di leggerle in inglese – racconta – per provare a diffondere la consapevolezza nelle persone”

Da quando è iniziata la guerra la situazione per chi protesta in Russia è peggiorata ulteriormente.

“Solo nominare la parola guerra può costarti 15 anni di carcere. Dobbiamo chiamarla operazione speciale. E la situazione sta peggiorando, ormai è tutto imprevedibile.”

E questa guerra non riguarda solo Ucraina e Russia. “Anche l’Europa è coinvolta, se continua a finanziarla con gas e petrolio”.

Articolo precedenteRoma, bimbo di due anni scappa di casa nella notte: “Sono Batman, datemi della cioccolata”
Articolo successivoGiappone, è iniziata la fioritura dei ciliegi: le città si tingono di rosa