Dall’11 maggio al 24 settembre 2022 torna Circonomìa, il festival dell’economia circolare e della transizione ecologica giunto alla settima edizione 

Dall’ 11 maggio riparte Circonomìa, il Festival dell’economia circolare e della transizione ecologica. Il programma della settima edizione è stato svelato questo pomeriggio durante la conferenza stampa che si è svolta presso la sala convegni di Palazzo Banca d’Alba, da quest’anno title sponsor dell’iniziativa, dai Direttori Artistici Roberto Cavallo e Roberto Della Seta.

Il Festival è organizzato da Gmi (Greening Marketing Italia), Cooperativa Erica, Aica (Associazione internazionale per la comunicazione ambientale) ed Eprcomunicazione.

Proseguendo il trend positivo degli ultimi anni, anche l’edizione 2022 aumenterà il numero degli appuntamenti e dei relatori presenti (25 e oltre 130 personaggi). Anche questa edizione si svolgerà in due momenti; una sessione primaverile e una autunnale. La prima si terrà dall’11 maggio al 29 giugno, con una tre giorni di eventi concentrata dal 26 al 28 maggio e gli Aperitalk di Circonomìa in programma tutti i mercoledì alle 18,30, che tratteranno temi come l’agricoltura, il cibo, la sostenibilità digitale, il mondo del tessile.

Il primo evento, in programma mercoledì 11 maggio alle 18 tratterà di Sport e Sostenibilità e vedrà tra i relatori il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, il Presidente del Comitato Paralimpico Italiano, Luca Pancalli, l’ex allenatore della Nazionale maschile di volley Mauro Berruto e la medaglia d’argento alle Paralimpiadi di Londra 2012, Francesca Fenocchio.

Altri due appuntamenti da segnalare sono l’inaugurazione alla Chiesa di San Giuseppe della mostra dell’artista catalano Joan Crous, realizzata in collaborazione con GrandArte, che si terrà venerdì 27 maggio e la Notte Verde delle Librerie, in programma sabato 28 maggio al Cortile della Maddalena e realizzata in collaborazione con il Comune di Alba e Fondazione CRC.

La sessione autunnale di Circonomìa invece si terrà dal 7 al 24 settembre, con un’altra tre giorni di eventi in programma dal 22 al 24 settembre.  Tra i relatori che hanno confermato la loro presenza ci sono il Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, Alessandro Gassmann, Francesco Profumo, Giovanna Melandri, Lucrezia Reichlin, Giorgio Calabrese, Stefano Ciafani, Ermete Realacci Agostino Re Rebaudengo, PierPaolo Carini, Nicola Lanzetta e Giuliana Cirio.

Gran finale sabato 24 settembre con la serata finale della seconda edizione del Green Music Contest, concorso di musica dedicato all’ambiente che sarà lanciato nelle prossime settimane e che vedrà la partecipazione di cantanti provenienti da ogni parte d’Italia.

La maggior parte degli eventi si svolgeranno nella sala convegni di Palazzo Banca d’Alba e saranno aperti al pubblico, ma saranno numerosi anche gli eventi in altre location.

Tutti gli appuntamenti saranno trasmessi sulle varie piattaforme social e su Circonomia TV e si rivolgono a un pubblico non solo di addetti ai lavori, ma a tutti i cittadini consapevoli che l’economia circolare sia la via maestra per ripartire, dando un senso e un futuro all’idea di “green new deal”.

Articolo precedenteMuschio Selvaggio, il podcast condotto da Fedez e Luis Sal dedica una puntata al clima
Articolo successivoNotte dei Musei a Roma, tutti gli eventi previsti per sabato 14 maggio