Italpress

Tirrenia ai sindacati “Stallo trattative, gravi rischi occupazionali”

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – L’amministratore delegato di Tirrenia, Massimo Mura, ha inviato una lettera alle segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti per chiedere un incontro urgente. L’obiettivo è quello di informare i sindacati “sui possibili e gravi rischi occupazionali che l’attuale fase di stallo delle trattative potrebbe produrre in ordine al mantenimento degli attuali livelli occupazionali – si legge nella missiva -. Ad oggi non abbiamo raggiunto gli accordi auspicati e, pertanto, riteniamo doveroso informarvi delle potenziali conseguenze che ciò potrebbe produrre”.
L’incontro è stato convocato per domani, 14 aprile 2021, alle ore 11.30, a Roma.
In un’altra lettera del 27 marzo scorso, Mura ai sindacati spiegava: “Se la società fosse impedita a portare avanti il percorso di risanamento economico, con l’aiuto della componente pubblica, tutto il personale della società e del gruppo avrebbe delle gravissime ripercussioni, con il fortissimo rischio della perdita del posto di lavoro”.
(ITALPRESS).

(Visited 12 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago