Ecco il batterio più grande del mondo: è visibile anche a occhio nudo

Il batterio più grande del mondo, Thiomargarita magnifica, misura un centimetro, cioè è cinquanta volte più grande di tutti i suoi “fratelli” giganti conosciuti.

Si chiama Thiomargarita magnifica il batterio più grande del mondo. Ad avvistarlo per la prima volta, nel 2009, è stato Olivier Gros, professore di Biologia dell’Università delle Antille, dopo averlo notato sulle foglie delle mangrovie ai Caraibi.

Il microrganismo misura un centimetro, cioè è cinquanta volte più grande di tutti i batteri giganti conosciuti fino a oggi. Proprio per questo Thiomargarita magnifica è visibile perfino a occhio nudo, senza la necessità di un microscopio.

Il batterio più grande del mondo, che era stato scambiato per un fungo o una muffa, ha un unico lungo filamento simile a una ciglia.

La ricerca su Thiomargarita magnifica, costituito da una sola cellula, è stata pubblicata sulla rivista scientifica “Science“.

Articolo precedenteL’appello del prete-influencer Don Cosimo: “Non abbandonate gli animali”
Articolo successivoL’Europarlamento approva la riforma del mercato delle emissioni CO2 – Tg Ambiente