Terremoto in Messico, un’altra forte scossa: magnitudo 6.8

98
0

Dal primo evento di magnitudo 7.7, le repliche sono state 1.229 in meno di tre giorni.

Terremoto, il Messico torna a tremare. Un’altra forte scossa, dopo quella di magnitudo 7.7 di lunedì scorso, è stata registrata nel Centro del Paese. La magnitudo del sisma di oggi, avvenuto all’1.16 ora locale (le 8.16 in Italia), è stata pari a 6.8.

Il sisma, avvenuto a una profondità di 20,7 chilometri, ha avuto l’epicentro a 84 chilometri a Sud di Coalcomán e a circa 410 chilometri dalla Capitale, Città del Messico. Scongiurata l’allerta tsunami, ma resta forte la paura in tutto il Paese. Anche perché, dopo la scossa di magnitudo 7.7 di lunedì scorso, sono state ben 1.229 le repliche registrate nel giro di tre giorni, come rende noto il Servizio sismologico messicano.

Articolo precedenteClima, Vanessa Nakate: “Africa in prima linea, ma non in prima pagina. La Cop27 ascolti le comunità”
Articolo successivoAmbiente ed elezioni, i partiti alla prova su TikTok ed Instagram