Terni, Stefano Bandecchi è il nuovo sindaco

Il neo sindaco vince il ballottaggio con il 54,62 % dei voti, ha battuto Orlando Masselli del centrodestra che si è fermato al 45,38%

Stefano Bandecchi di Alternativa Popolare, è il nuovo sindaco di Terni.

A riportarlo è il dato definitivo su Eligendo il portale del ministero dell’Interno. A scrutinio terminato il livornese ha infatti ottenuto il 54,62 per cento dei voti.

L’attuale presidente della Ternana e patron dell’Unicusano ha superato al ballottaggio la coalizione di centrodestra con il candidato sindaco Orlando Masselli, che si è fermato al 45,38 per cento dei voti.

Bandecchi ha così ribaltato il risultato del primo turno quando aveva ottenuto il 28,14 dei voti contro il 35,81 del suo avversario.

AI microfoni di Teleambiente, tra la festa dei sostenitori del neo sindaco, è intervenuto Riccardo Corridore, il coordinatore comunale di Alternativa Popolare: “Governerà questa città e la governerà nell’interesse esclusivo dei cittadini privilegiando le categorie deboli”.

“Per sapere la squadra che governerà questa cittàha detto Corridoredovete parlare con il sindaco”..

Priorità

“Lavoreremo parallelamente per cambiare l’aspetto di questa città – ha sottolineato Riccardo Corridore e per progettare la Terni del futuro, la visione di città che abbiamo. Io sono un operaio al servizio di 140 persone straordinarie e di un grande candidato sindaco, sono il 141 esimo”.

Alle domande dei giornalisti riguardo eventuali ingressi extra cittadini in giunta, Corridore, ha ricordato che, per questo cose, bisognerà parlare con il sindaco.

“Ad ottobre – ha ribadito Corridorearriveremo in Regione Umbria e ci sarà un governatore di Alternativa Popolare. Stefano Bandecchi non si candiderà alla regione, come ha già detto, farà il sindaco di Terni e garantirà il governo di questa città per almeno altri 5 anni”.

“Ci aspettavamo un distacco così con il nostro avversario”, ha concluso il coordinatore comunale di Alternativa Popolare, Riccardo Corridore.