Home Umbria Terni, divertimento, socialità e condivisione con ‘Estate ragazzi’

Terni, divertimento, socialità e condivisione con ‘Estate ragazzi’

Terni, divertimento, socialità e condivisione con ‘Estate ragazzi’

Oltre 100 giovani under 14 per ‘Estate ragazzi’, l’evento che ha animato il mese di giugno all’Oratorio salesiano

A Terni, grande successo per l’iniziativa ‘Estate ragazzi’ che ha avuto luogo per quasi tutto il mese di giugno presso l’oratorio Don Bosco.

Giornate dedicate ai giovani under 14, con momenti di riflessione e tanto divertimento nel mondo fantastico di Overy.

Il campus estivo dell’Oratorio salesiano Don Bosco di Terni è quindi giunto al termine dopo tre settimane ricche di condivisione e socialità.

Tante attività che hanno coinvolto oltre cento giovani guidati da trenta animatori, ragazzi volontari che hanno deciso di mettersi al servizio della comunità e della parrocchia, organizzando le giornate e coinvolgendo i più piccoli con tanta fantasia e creatività.

Come si svolgevano le giornate

“La giornata tipo di ‘Estate ragazzi’ hanno raccontato gli organizzatori – prendeva il via alle 8 del mattino, con l’apertura del portone dell’oratorio e l’accoglienza dei ragazzi. Cominciavamo con con dei balli di gruppo per poi passare a dei momenti formativi di preghiera guidati da Don Piero, direttore dell’oratorio, fino ad arrivare alle scenette teatrali basate sulla storia di ‘Overy’ che hanno avuto luogo presso il ‘Teatro Don Bosco’”.

“Il resto della giornata hanno continuatoha visto i ragazzi ed i bambini partecipare a vari tipi di giochi presso i grandi spazi e gli ambienti confortevoli che l’oratorio offre”.

“Ogni giorno – hanno detto ancora gli animatoridividevamo i ragazzi in 4 gruppi: Donegal, Cork, Aaran e Mayo. Palloni, cerchi, coni, bastoni, panche, bandierine e tutto ciò che potesse tornare utile ai fini delle attività ludiche che si stavano praticando erano i nostri ‘attrezzi da lavoro’. Il tutto è stato arricchito con un sano spirito competitivo, la voglia di stare insieme e la felicità dei partecipanti che ha sempre contraddistinto questo tipo di manifestazione che da anni anima il primo periodo estivo dell’oratorio salesiano di Terni”.

“Terminati i giochi hanno aggiuntotutti i partecipanti si riunivano nella sala pranzo per mangiare le pietanze preparate dalla signora Tiziana e dai suoi collaboratori. Terminato il pasto, momento relax.  Tutti prendevano così parte a vari tornei organizzati di pallavolo, calcio, basket, ping-pong, biliardino e air-hockey .
La giornata terminava nei laboratori scelti da ogni ragazzo nel momento dell’iscrizione.

La festa finale, con tutti i partecipanti ad ‘Estate ragazzi’, è stata caratterizzata da balli, canzoni e sketch di teatro. Nell’occasione sono stati anche presentati dei graziosissimi lavori preparati dai bambini”.

“Come tutti gli annihanno concluso gli organizzatorigrazie all’intenso lavoro degli animatori e di don Piero, questa piacevolissima avventura, è riuscita a trasmettere ai ragazzi, oltre a tanto divertimento, la cosa più importante che ha come fonte ispiratrice Don Bosco: il valore educativo”.