TRIVELLE, STOP ALLA RICERCA MA LA PRODUZIONE VA AVANTI. VERSO COMPROMESSO IN DL SEMPLIFICAZIONE

Trivelle. Stop di 2 anni alle attivita’ di ricerca di idrocarburi ma prosecuzione della produzione per chi ha gia’ avviato quella che in gergo tecnico viene definita la “coltivazione”. Sarebbe questa, secondo il Movimento 5 Stelle, la soluzione individuata al caso trivelle, al centro nelle scorse settimane dell’ennesimo scontro interno alla maggioranza tra Si’ e […]

TRIVELLE, SCONTRO NEL GOVERNO SULL’EMENDAMENTO DEL M5S

Trivelle. Nuove spaccature nel Governo del cambiamento. Primo terreno di scontro, il tema delle trivelle che nei giorni scorsi aveva messo in difficoltà il MoVimento 5 Stelle. Prima il via libera a tre nuove esplorazioni nello Ionio, poi la correzione del tiro con un emendamento al Dl Semplificazioni che blocca 36 attività di prospezione e […]

TRIVELLE, MISE ANNUNCIA EMENDAMENTO PER LO STOP ALLE AUTORIZZAZIONI

Trivelle. Il Ministero dello Sviluppo economico ha messo a punto un emendamento ‘blocca-trivelle’ al Dl Semplificazioni che prevede, per un “termine massimo di tre anni”, la sospensione dei “permessi di prospezione e di ricerca già rilasciati, nonché i procedimenti per il rilascio di nuovi permessi di prospezione o di ricerca o di coltivazione di idrocarburi. […]

TRIVELLE, EMILIANO: “SI POTEVANO FERMARE”. VERDI VANNO IN PROCURA

Trivelle. Si ferma la polemica sui tre permessi di ricerca di idrocarburi nel Mar Ionio concessi dal Ministero dello Sviluppo economico, guidato da Luigi Di Maio, alla societa’ americana Global MED. Il governatore della Puglia, Michele Emiliano (Pd), sostiene che il Ministero non era obbligato a concedere i permessi ed i Verdi hanno annunciato un esposto […]

GREENPEACE IN AZIONE IN ADRIATICO: «A DUE ANNI DAL REFERENDUM, LE TRIVELLE MINACCIANO ANCORA I NOSTRI MARI. NUOVO GOVERNO CAMBI ROTTA»

Greenpeace Adriatico. Attivisti di Greenpeace hanno aperto due grandi striscioni, sui quali si legge “STOP TRIVELLE – IERI, OGGI, SEMPRE”, nei pressi della piattaforma Fratello Cluster, posizionata poco a nord di Pescara, entro le 12 miglia marine dalla costa. Con questa protesta hanno voluto ricordare la data del 17 aprile 2016, quando 15 milioni e […]

GOLFO DI TARANTO, UN’AREA MARINA PROTETTA PER FERMARE L’AIR GUN

da La Gazzetta del Mezzogiorno «Per arrestare il continuo assalto al mare della Puglia la strada da percorrere è istituire al più presto un’area marina protetta nel Golfo di Taranto per la salvaguardia dei cetacei e l’Amp Otranto-Leuca per i sistemi costieri e i coralli bianchi». E’ la proposta avanzata da Marevivo, Fondazione Univerde e […]
Diretta Live