Arsenico nell’acqua, sequestrati 12 pozzi nel casertano. Epidemia di tumori

Arsenico. Arsenico nell’acqua, sequestrati 12 pozzi nel casertano Pm: “Epidemia tumori. Tutti sapevano, nessuno ha fatto nulla”. Arsen utilizzati per le colture agricole e l’uso domestico contaminati per decenni con l’arsenico usato per l’attivita’ industriale, ed un intero quartiere fatto di abitazioni e attivita’ produttive sorto nel frattempo, sottoposto al rischio di contaminazione della falda. E’ quanto scoperto […]

NO CETA, RIPARTE IN PARLAMENTO L’AZIONE PER LA BOCCIATURA DELLA RATIFICA DEL TRATTATO CON IL CANADA

No Ceta. Solo qualche giorno fa diverse organizzazioni della società civile, sindacati e movimenti di 16 Paesi UE hanno lanciato l’importante petizione “STOP ISDS”. Obiettivo della petizione: esigere dalle istituzioni e dai governi europei lo stralcio delle clausole arbitrali ISDS (Investor-State Dispute Settlement, in italiano: Risoluzione delle controversie investitore-Stato) presenti in tutti gli accordi di […]

REGGIO CALABRIA, SEQUESTRO PREVENTIVO PER 14 DEPURATORI. 53 INDAGATI

Depuratori. Sequestro preventivo della Guardia Costiera di Reggio Calabria per 14 impianti di depurazione acque reflue comunali della provincia di Reggio Calabria, in esecuzione dei decreti emessi dal gip del Tribunale di Reggio Calabria, Maria Cecilia Vitolla, nell’ambito dell’operazione denominata “Mala depurazione” coordinata dalla Procura di Reggio Calabria. È stato nominato custode giudiziale di tutti […]

MORTE TOTO’ RIINA, IL CAPO DEI CAPI DI COSA NOSTRA

Alle 3:37 di questa notte, nel reparto detenuti dell’ospedale di Parma, è morto il boss mafioso Toto’ Riina. Solo ieri aveva compiuto 87 anni. Malato da anni e operato due volte nelle scorse settimane, dopo l’ultimo intervento era entrato in coma. “Massimo riserbo. Al momento nessun commento” – sono le uniche parole di Luca Cianferoni, uno […]

BANCA ETRURIA, CHIESTI 400 MILIONI DI RISARCIMENTO. ANCHE BOSCHI PADRE DOVRÀ PAGARE

Di Sara Falconieri. Banca Etruria. Ammonta a oltre 400 milioni la richiesta di risarcimento, depositata al tribunale civile di Roma, agli ex dirigenti di Banca Etruria. Il liquidatore Giuseppe Santoni ha chiamato in causa, per la loro cattiva gestione, 37 persone tra sindaci e componenti dei consigli di amministrazione che si sono succeduti dal 2010 […]
Diventa Green!