Aquila arpia, il gigante dei cieli dagli occhi di ghiaccio

Aquila arpia, un uccello rapace della famiglia Accipitridae, unica specie del genere Harpia La femmina è lunga 100–110 cm, ha un’apertura alare di circa 200 cm e pesa circa 7,5 kg. Eccezionalmente, alcune femmine hanno raggiunto i 9 kg e un esemplare ha superato i 12 kg. Quest’ultimo dato si riferisce tuttavia ad un esemplare, di nome Jezebel, in stato di cattività e che perciò tende naturalmente a essere sovrappeso: […]

Axolotl, l’anfibio messicano che può rigenerare le parti del suo corpo

Axolotl, è una salamandra neotenica (compie l’intero ciclo vitale allo stadio di larva) che vive nel lago di Xochimilco, nei pressi di Città del Messico. È considerato una specie a rischio estremamente alto di estinzione in natura, per diversi fattori quali la pesca, l’inquinamento e la perdita di habitat. Un adulto sessualmente maturo di axolotl, tra i 10 e i 15 anni di […]

Cannucce e posate dagli scarti dell’avocado. Bioplastica sostenibile VIDEO

Bioplastica. Cannucce e posate monouso prodotte in modo eco-sostenibile: a partire dagli scarti di avocado. Un ingegnere biochimico messicano ha studiato come ricavare dal nocciolo degli avocado un biopolimero per ottenere plastica biologica a zero impatto ambientale. I noccioli di avocado provengono dagli scarti di una industria di lavorazione del frutto. L’azienda “Biofase” trasformandoli riduce l’inquinamento […]

Bio-on e Imagen insieme per produrre bioplastica in Messico

Bioplastica. Firmato un accordo esclusivo tra Bio-on e Innova Imagen per progettare il primo impianto in Messico per la produzione di bioplastica PHA, naturale e biodegradabile al 100%, ottenuta da residui e sottoprodotti agroindustriali. Nei prossimi 18 mesi, la società italiana attiva nel settore della bioplastica di alta qualità lavorerà in esclusiva con Imagen, società […]

MIGRANTI AMBIENTALI, CHI SONO E PERCHE’ IL DEGRADO DEL SUOLO MINACCIA 2/5 DELL’UMANITA’?

Migranti ambientali, chi sono e perchè il degrado del suolo minaccia 2/5 dell’umanità? Qualcuno li chiama migranti ambientali o profughi climatici. Altri profughi ambientali. Altri ancora li definiscono rifugiati climatici. Una definizione criticata dalle organizzazioni delle Nazioni Unite, perché la Convenzione di Ginevra del 1951 concede lo status di rifugiato solo a chi è perseguitato per […]

URAGANI. DA HARVEY A MARIA ESTATE DI PAURA NEI CARAIBI

La stagione infinita degli uragani ci porta Maria, che si abbatte su Martinica e sulla Repubblica Dominicana con venti oltre 260 km/h, per poi dirigersi verso Guadalupe e Isole Vergini. Nel suo tragitto ha raggiunto categoria 5, mentre resta fermo attualmente a categoria 3. Attacca Puerto Rico, distruggendo la rete elettrica e portando alla morte […]
Call Now ButtonDiventa Green!