Alberi, record: piantati 22 milioni nel 2018. Ecco dove

La Scozia diventa il polmone verde della Gran Bretagna. Il governo Scozzese ha appena annunciato di aver raggiunto i 22 milioni di alberi piantati nel 2018, ben oltre l’obiettivo previsto. I nuovi alberi formerebbero una foresta di 11.200 ettari, che supera abbondantemente i 10mila ogni anno previsti: il numero è ancora più importante se si […]

Plastic free, frutta e verdura sfusa e priva di imballaggi nei supermercati

Plastic Free. “Buy bagless” è l’iniziativa plastic free promossa dalla catena di supermercati britannici “Morrisons”. Riguarda frutta e verdura e permetterà di risparmiare sacchetti di plastica per 1.300 tonnellate di plastica all’anno, nei reparti dei 60 punti vendita. La decisione arriva dopo una fase sperimentale durata 10 mesi: i clienti hanno gradito, vendite aumentate del 40%. I supermercati […]

Fine della vendita di cuccioli di cani e gatti in Gran Bretagna

Animali. Fine della vendita degli animali domestici in negozio, in Gran Bretagna. Approvata la “Lucy Law”, dal nome della cagnetta Lucy, morta nel 2016, che dispone regole rigorose per l’allevamento e la vendita dei cuccioli di cane e gatto.  Dal 6 aprile 2020 in Gran Bretagna non sarà più possibile acquistare cuccioli di cane e […]

Clima, la Gran Bretagna riconosce lo stato di emergenza climatica

Clima.  La Camera dei Comuni britannica ha approvato una mozione , proposta dai laburisti, con cui si riconosce lo stato di emergenza climatica. Il leader laburista Corbyn, autore della proposta, si augura che sia “l’inizio di una serie azioni da parte di parlamenti e governi in tutto il mondo”.  Approvata, in Gran Bretagna, dalla Camera […]

BREXIT, ALLARME NO DEAL. LA PREMIER THERESA MAY VUOLE RIAPRIRE L’ACCORDO CON L’UE

Brexit. Una Brexit no deal (senza accordo con l’Ue) rischia di creare problemi “significativi” anche all’approvvigionamento di prodotti alimentari nel Regno Unito. A lanciare l’allarme è una lettera aperta firmata dai vertici delle principali aziende di grande distribuzione e fast food del Paese (Sainsbury’s, Asda, Marks & Spencer, Waitrose, The Co-op, Lidl, McDonald’s e KFC). […]

SPICE GIRLS E LE T-SHIRT REALIZZATE DALLE OPERAIE SCHIAVE. LA DIFESA: «NON NE SAPEVAMO NIENTE»

Spice girls.  Lavoratrici schiave dietro le t-shirt firmate dalle Spice Girls per una recente campagna benefica in favore dei diritti delle donne e della “giustizia di genere” promossa in Gran Bretagna e all’estero. E’ la denuncia del Guardian che rivela oggi come le magliette siano state commissionate a una fabbrica del Bangladesh dove la manodopera […]
Diventa Green!