Home Animali Strage di lupi in Svizzera: 5 esemplari abbattuti in una settimana

Strage di lupi in Svizzera: 5 esemplari abbattuti in una settimana

Strage di lupi in Svizzera: 5 esemplari abbattuti in una settimana

Dopo l’entrata in vigore del “Regolamento delle attività venatorie e della difesa dei mammiferi e degli uccelli”, i cacciatori possono sterminare decine di lupi appartenenti a oltre 12 branchi.

Strage di lupi in Svizzera dopo l’entrata in vigore del “Regolamento delle attività venatorie e della difesa dei mammiferi e degli uccelli” per contenere la popolazione dei superpredatori. Dal 1° dicembre al 7 dicembre 2023, i cacciatori hanno ucciso già sei animali nei boschi della Repubblica Elvetica. Entro il 31 gennaio 2024, i Cantoni Grigioni, Vallese, Vaud, San Gallo e Ticino potranno sterminare decine di lupi appartenenti a oltre 12 branchi. La mattanza, che ha l’obiettivo di allontanare i superpredatori dai centri abitati, sta scatenando l’indignazione degli ambientalisti.