Superbonus fortemente rallentato. L’appello al governo di Girotto: “Non penalizziamo imprese e famiglie”

49
0

Condividiamo l’obiettivo del governo di contrastare le frodi ma contrastarle non significa ostacolare gli operatori corretti che sono la maggior parte”, l’appello al governo del presidente Gianni Pietro Girotto (M5S).

Per i bonus edilizi e fiscali, compreso il Superbonus, non sarà più possibile procedere con la doppia cessione del credito. Chi intende ricevere lo sconto in fattura o direttamente sulle tasse potrà farlo una e una sola volta. A stabilirlo è il decreto Sostegni te.

Nel testo del Dl Sostegni ter esaminato oggi dal Consiglio dei ministri, a quanto risulta, c’è una norma che circoscrive eccessivamente la libera cedibilità dei crediti d’imposta legati ai bonus edilizi, a partire dal Superbonus 110%“, scrive in un post su Facebook Gianni Pietro Girotto, presidente Commissione industria e commercio del Senato (M5S).

Il senatore lancio con TeleAmbiente un appello al governo: “Condividiamo l’obiettivo del governo di contrastare le frodi ma contrastarle non significa ostacolare gli operatori corretti che sono la maggior parte e quindi limitare in maniera irrazionale quella è la cessione del credito. Chiediamo al governo un supplemento di riflessione e di dialogo con gli operatori, cosa che noi faremo a breve, e chiediamo che la concessione del credito sia consentita per lo meno all’interno del perimetro di quelle entità soggette alla vigilanza ex art. 104 del testo unico bancario in maniera che si abbia la massima tracciabilità, sicurezza e garanzia della cessione del credito. Non possiamo impedire al superbonus di continuare quello che è un processo virtuoso di emersione dal nero che consente di recuperare una grossa quantità di gettito fiscale“.

Superbonus, Girotto: “Un’occasione da cogliere subito”

SUPERBONUS – PERCHE’ LIMITARE LA CESSIONE DEI CREDITI?

“Nel testo del Dl Sostegni ter esaminato oggi dal Consiglio dei ministri, a quanto risulta, c’è una norma che circoscrive eccessivamente la libera… continua 👉 https://t.co/Trhe3rDdH5 pic.twitter.com/vuo1UGalKN

— Gianni Girotto (@GianniGirotto) January 23, 2022

 

Articolo precedenteAddio a Ozzie, il gorilla più anziano al mondo aveva 61 anni
Articolo successivoMascherine e camici anti-Covid saranno riciclati e trasformati in “asfalto rinforzato”