Roma

“SULLE NOTE DEL TUO LIBRO”, GLI SCRITTORI INCONTRANO ROMA

Condividi

Sule note del tuo libro. L’Associazione Eterna ha il piacere di promuovere la prima edizione dell’evento “SULLE NOTE DEL TUO LIBRO” che si è svolta il 16 GIUGNO 2018 presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Tredici scrittori emergenti hanno accolto il pubblico presso gli esclusivi salotti letterari della location “SPARTITO” per presentare il proprio libro, raccontarsi e condividere le proprie esperienze editoriali.

Gli scrittori provenienti da tutta Italia hannp rappresentato, con le proprie opere, differenti generi letterari: dal romanzo thriller al sentimentale fino all’erotico.  Ospiti della serata esperti del mondo dell’editoria e del cinema, case editrici e agenti letterari, esperti di comunicazione editoriale, produttori e sceneggiatori cinematografici.

Presenti:

  • Barbara Di Girolamo “Creative Producer & Screenwriter” interverrà con approfondimenti sul mondo del libro nel cinema italiano: come dal libro si sviluppa una sceneggiatura e nasce un film;
  • Luigi Mataloni “imprenditore e delegato italiano ai rapporti commerciali e culturali con la Federazione Russa”, illustrerà gli importanti progetti di sviluppo economico e culturale tra l’Italia e la regione del Voronezh.

La prima parte della serata è stata dedicata agli incontri con gli autori e si è conclusa con la premiazione dei vincitori della prima edizione del Premio Letterario “Emozioni 2017” e del Premio Letterario “Emozioni a Scuola”.

Maggiori informazioni su: https://www.premioletterarioeterna.com/copia-di-sulle-note-del-tuo-libro

(Visited 377 times, 1 visits today)

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Teleambiente.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi di teleambiente.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Stefano Zago